Nata nel 2002, la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele si propone di interpretare la filosofia come pensiero concreto in una prospettiva interdisciplinare e pluralista. La filosofia è percepita come un modo per interpretare le criticità e le sfide del mondo contemporaneo e progettare il futuro.

Questo percorso avviene attraverso l’approfondimento di questioni etiche e politiche alla base della moderna società globalizzata, multiculturale, tecnologica e caratterizzata dal progresso scientifico. La Facoltà di Filosofia riconosce grande importanza all’interazione tra il sapere filosofico e la scienza, in particolare quella che indaga la mente e le sue funzioni di formazione del pensiero, cognitive e decisionali.

La Facoltà di Filosofia offre un Corso di Laurea in Filosofia un Corso Magistrale in Filosofia del Mondo Contemporaneo e solo il secondo anno del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche.

La Facoltà di Filosofia offre un Corso di Laurea in Filosofia e un Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche.

Il Corso di Laurea in Filosofia ha l’obiettivo di offrire una solida formazione filosofica grazie a una ampia offerta di corsi in tutte le aree del pensiero filosofico, con particolare attenzione alle sfide del mondo contemporanee.

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche (attivo solo il secondo anno) è invece caratterizzato, rispetto al corso triennale, da una forte specializzazione in quattro diverse aree di ricerca (rappresentate dai centri di ricerca della Facoltà):

  • Etica, politica e filosofia della persona;
  • Filosofia della mente, del linguaggio e della cognizione;
  • Metafisica ed estetica;
  • Storia delle idee.

Il Corso di Laurea Magistrale in Filosofia del mondo contemporaneo propone un’offerta didattica innovativa e unica sul piano dei contenuti nel panorama universitario italiano. La filosofia è il luogo d’elezione per una riflessione rigorosa e sistematica sulle tensioni, le opportunità, le innovazioni e i problemi dell’età contemporanea.

Seminari didattici anno accademico 2016/2017

1 dicembre 2016 - " Potere e democrazia in Max Weber”

Professor Francesco Tuccari
Professor of History of Political Thought
Università degli Studi di Torino

” Potere e democrazia in Max Weber”

Giovedì 1 dicembre 2016
DALLE ORE 14.00 ALLE ORE 16.00
Aula Galvani (Dibit1 – piano terra)

Host: Diego Fusaro

14 dicembre 2016 - Perception and Cognition

Prof.ssa Nicoletta Orlandi
University of California, Santa Cruz
“Perception and Cognition”

Mercoledì 14 dicembre 2016 dalle ore 11 alle ore 13
Aula Agnodice (Dibit1 – piano terra)

Host: Elisabetta Sacchi

5 dicembre 2016 - Diritto alla vita e diritto di morire: un punto di vista metafisico

Adriano Pessina
Università Cattolica di Milano adriano.pessina@unicatt.it

Diritto alla vita e diritto di morire: un punto di vista metafisico

5 dicembre 2016 ore 16-18

Host: Prof. Massimo Reichlin

18 ottobre 2016 - Il paesaggio normativo: come non smarrirsi

Kevin Mulligan
Université de Genéve

“Il paesaggio normativo: come non smarrirsi”

18 ottobre 2016 ore 14

Host: Dott.ssa Francesca De Vecchi

12 ottobre 2016 - "La Romanitas in Hegel tra storia e politica"

Valerio Rocco Lozano
Universidad Autónoma de Madrid

“La Romanitas in Hegel tra storia e politica”

mercoledì 12 ottobre 2016 ore 14-16

5 ottobre 2016 - L'opera di François Jullien e il suo significato nel quadro del pensiero contemporaneo

Marcello Ghilardi
Università di Padova

L’opera di François Jullien e il suo significato nel quadro del pensiero contemporaneo

mercoledì 5 ottobre 2016 ore 14-16

Seminari didattici anno accademico 2015-2016

6-7-8 Giugno 2016 - The loss of empathy

Thomas Fuchs, Karl Jaspers Chair, University of Heidelberg
The loss of empathy. Considerations on the mechanisms of social exclusion
Spring School – lunedì 6 – martedì 7 – mercoledì 8 giugno 2016

31 maggio 2016 - Migrazioni e legislazione europea

Francesca Strumia, Università di Sheffield
Migrazioni e legislazione europea

martedì 31 maggio 2016 ore 14

11 maggio 2016 - Sentimentalismo morale e teoria della simpatia in Adam Smith

Eugenio Lecaldano, Università di Roma
Sentimentalismo morale e teoria della simpatia in Adam Smith
mercoledì 11 maggio 2016 ore 14

5 maggio 2016 - Spiegazione e modalità

Vittorio Morato, Università di Padova
Spiegazione e modalità
giovedì 5 maggio 2016 ore 14

20 aprile 2016 - Gli effetti delle etichette denigratorie sugli spettatori

Fabio Fasoli, Università di Trento
Gli effetti delle etichette denigratorie sugli spettatori

mercoledì 20 aprile 2016 ore 14

13 aprile 2016 - L'Europa in cerca di stabilità tra populismo e democrazia

Nadia Urbinati, Columbia University di New York, USA
L’Europa in cerca di stabilità tra populismo e democrazia
mercoledì 13 aprile 2016 ore 11

6 aprile 2016 - Il realismo morale di Derek Parfit

Gianfranco Pellegrino, LUISS Roma
Il realismo morale di Derek Parfit
mercoledì 6 aprile 2016 ore 14

30 marzo 2016 - Illuminismo, diritti dell'uomo e mondo contemporaneo

Vincenzo Ferrone, Università di Torino
Illuminismo, diritti dell’uomo e mondo contemporaneo
mercoledì 30 marzo 2016 ore 14

3 marzo 2016 - Marx e la scienza

Francesco Coniglione, Università di Catania
Marx e la scienza
giovedì 3 marzo 2016 ore 16

Il contenuto va qui, fai clic sul pulsante modifica per modificare questo testo.

Cattedra Rotelli

La Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano ha attivato  la Cattedra in memoria del professor Giuseppe Rotelli, fondatore del Gruppo ospedaliero San Donato, scomparso nel 2013. Le lectures saranno dedicate ogni anno a tematiche di rilievo per le società contemporanee e affidate a personalità di spicco in ambito internazionale.

Cattedra Rotelli

Laboratorio Filosofia Impresa