Bio

Posizione attuale:

Professore Associato in Biologia Applicata, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Vita-Salute San Raffaele e Responsabile dell’Unità Proteomica del Metabolismo del Ferro, Divisione di Neuroscienze, DIBIT1- Ospedale San Raffaele, Via Olgettina 58, 20132 Milano

Esperienze lavorative:

Aprile 1982- Laurea in Scienze Biologiche, presso l’Università degli Studi di Milano.

1982-1986: attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche dell’ Ospedale San Raffaele.

1984: borsa di studio dell’European Molecular Biology Organization (EMBO) presso l’European Molecular Biology Laboratory, Heidelberg (Germania), nel laboratorio del Prof. R. Cortese.

1986- 1989: borsa triennale di avviamento all’attività scientifica dell’Istituto Scientifico San Raffaele, presso il laboratorio del “Metabolismo del Ferro”, IRCCS-HSR, Milano

Marzo 1989: assunzione in ruolo come Assistente Ricercatore dell’ IRCCS-HSR 1991- Ha partecipato all’ EMBO PRATICAL COURSE “Making Antibodies in Bacteria and on Phage”, IRBM, Pomezia.

Nell’ ottobre 1992 si è trasferita presso l’Unità di “ Ingegneria delle Proteine”del DIBIT, IRCCS-San Raffaele.

Dal gennaio 2003 ricopre la carica di Responsabile dell’Unità di ricerca “Proteomica del Metabolismo del Ferro” del DIBIT, IRCCS-San Raffaele.

Dall’aprile 2005 ricopre la carica di Professore Associato di Biologia Applicata della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele.

Attività Didattica

Attualmente ricopre le seguenti cariche:

–       Titolare del Corso Integrato “Tecniche sperimentali Molecolari.” Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano.

–       Titolare del Corso Integrato “Biologia cellulare sperimentale e bioimaging.” Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano.

–       Coordinatore dei 5 Corsi di Laboratorio del Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano.

–       Responsabile del Corso Integrato di “Biologia e Genetica” per il Corso di Laurea in Odontoiatria

–       Membro della Commissione Didattica dei Corsi di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche e di Laurea Specialistica in Biotecnologie Mediche Molecolari e Cellulari.

–       Tutore per la didattica e l’orientamento, I anno, del corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche.

–       Responsabile dell’Orientamento per il Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche

–       Commissione per la preparazione dei Test d’Ammissione al Corso di Laurea Specialistica in Biotecnologie Mediche Molecolari e Cellulari

Negli scorsi anni ha svolto attività di:

–       Relatore, correlatore e controrelatore di tesi di Laurea e di Laurea Specialistica per i corsi di Medicina e Chirurgia, di Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche e di Biotecnologie Mediche Molecolari e Cellulari.

–       Correlatore di tesi di Laurea Specialistica in Biotecnologie Industriali (Università degli Studi di Milano-Bicocca).

–       Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca Internazionale in Biologia Cellulare e Molecolare (Coordinatore Prof. M.E. Bianchi).

–       Commissione giudicatrice del Dottorato in Metodologia Clinica dell’Università degli Studi di Milano.

–       Commissione giudicatrice del Dottorato in Scienze Biomediche e Oncologia Umana dell’Università degli Studi di Torino.

–       Supervisione di un Dottorando in Biotecnologie delle Neuroscienze, Dottorato Internazionale in Medicina Molecolare.

–       Commissione per il Test d’Ammissione ai Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia e in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche

–       Membro della Commissione Qualità per la Certificazione ISO9001 del Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche nell’anno 2006.

–       Responsabile di Ateneo per la Gestione della Qualità di area didattica (2007-2013)

–       Ispettore per le verifiche Interne del Sistema Qualità (dall’ottobre 2007)

 

Attività Scientifica

Dal conseguimento della laurea si è interessata allo studio del metabolismo del ferro e delle proteine ad esso associato in collaborazione con il Prof. Paolo Arosio. Inizialmente si è dedicata a studi sulla struttura e funzione delle ferritine e allo sviluppo di dosaggi immunochimici della siero ferritina umana.

Nel 1984 si è recata all’EMBL per apprendere le nascenti tecniche del DNA ricombinante applicate allo studio dell’espressione di proteine ricombinanti in E. Coli. Al suo ritorno in Italia ha importato queste nuove metodologie nel laboratorio del “Metabolismo del Ferro” dell’Ospedale San Raffaele di Milano ottenendo le ferritine umane ricombinanti, ed i loro mutanti, che hanno permesso di determinare la struttura tridimensionale della molecola, di condurre studi di “unfolding / refolding” e di assemblaggio di strutture proteiche complesse come le ferritine.

Dal 1992 al 2002 ha collaborato con il Prof. Arosio nell’organizzazione del laboratorio “Ingegneria delle Proteine” presso il Dipartimento di Ricerca Biotecnologica (DIBIT) dell’Istituto Scientifico San Raffaele. In questo periodo ha continuato gli studi di caratterizzazione di ferro-proteine, sviluppando collaborazioni con gruppi di ricerca italiani ed esteri. In particolare ha sviluppato modelli cellulari eucariotici per l’overespressione e lo studio della funzionalità biologica delle ferritine e di altre proteine del metabolismo del ferro quali l’HFE e le IRPs.

Nel 2001 ha identificato ed isolato una nuova ferritina umana che si localizza nel mitocondrio. La caratterizzazione biologica e funzionale di questa nuova proteina è uno dei suoi principali argomenti d’interesse, unitamente allo studio dell’omeostasi del ferro mitocondriale.

Dal 2003 dirige il laboratorio di “Proteomica del Metabolismo del Ferro”, presso il DIBIT dell’Istituto Scientifico San Raffaele, continuando gli studi sulla funzione, struttura ed immunologia di proteine, con particolare interesse a quelle coinvolte nel metabolismo del ferro e allo studio delle patologie ad esso associate. Piu’ recentemente ha iniziato a sviluppare e caratterizzare modelli cellulari per lo studio delle alterazioni del metabolismo del ferro coinvolte nei processi neuro-degenerativi. In particolare, attualmente, sta applicando le metodologie di riprogrammazione cellulare per lo sviluppo di nuovi modelli umani neuronali, utili allo studio di patologie neurodegenerative caratterizzate da accumulo di ferro cerebrale.

Responsabile scientifico

1998-2001: IRCCS 1998- P.I: dell’Unità operativa del progetto finalizzato del Ministero della Sanità “Basi molecolari e diagnostica genetica di nuovi disordini del metabolismo del ferro”, coordinatore Prof. Mario Cazzola.

2000: CNR- P.I dell’ Unità del Progetto coordinato Agenzia 2000 “Sistemi multimerici complessi: Struttura e funzione di nuove forme di ferritine”, coordinatore Prof. Paolo Arosio

2001-2004: Telethon- Responsabile del Progetto GP0075/01 “Characterization of the newly discovered mitochondrial ferritin: implications for Friedreich’s ataxia, sideroblastic anemia and disorders with mitochondrial iron loading”.

2002-2005: FIRB Negoziale – P.I. dell’Unità del Progetto: “Post genomica del metabolismo del ferro”, coordinatore Prof. Paolo Arosio.

2003-2005: Fondazione Mariani – P.I. dell’Unità del Progetto: “ Study the role of frataxin and ferritin in mitochondrial iron metabolism aimed at the development of new therapeutic approaches of Fridreich’s ataxia”, coordinatore Prof. Paolo Arosio.

2005-2008: Telethon – P.I dell’Unità del Progetto Multicentrico GGP05141: “Functional and epidemiological study of neuroferritinopathies: implications for the role of iron in neurodegenerative disorders.”, coordinatore Prof. Paolo Arosio

2007-2009: Prin 2006- P.I dell’Unità del Progetto “ Sviluppo di modelli cellulari per lo studio del ruolo fisiologico della ferritina mitocondriale e della regolazione della sua espressione ”, coordinatore Prof. Paolo Arosio

2008-2010: Cariplo 2007- P.I. dell’Unità del Progetto “Sviluppo di modelli per l’analisi dei deteminanti genetici e molecolari alla base dell’homing e del differenziamento in vivo di cellule staminali pluripotenti”, coordinatore Prof. Ruggero Pardi

2010-2013:Telethon – P.I. dell’Unità del Progetto Multicentrico GGP10099 “Animal models of neuroferritinopathies for the study of the role of iron in neurodegeneration”, coordinator Prof. P.Arosio

2011-2012: AISNAF-Responsabile del progetto “Analisi del ruolo del ferro nella PKAN mediante lo sviluppo di nuovi modelli cellulari neuronali”

2011-2014: Telethon-Coordinatore del Progetto Multicentrico Telethon GGP11088 “The role of iron and mitochondria in the pathogenesis of Pantothenate Kinase Associated Neurodegeneration (PKAN): development of new neuronal cellular systems and analysis of a mouse model.”

2013-2017: AISNAF-Responsabile del progetto “Generation of induced pluripotent stem cells from patients’ fibroblasts with different mutated genes causing NBIA”.

Revisore per:

Antioxidants & Redox Signaling, Biochimica et Biophysica Acta, BLOOD, Comparative Biochemistry and Physiology, Free Radical Biology and Medicine, Haematologica, Neurobiology of Aging, etc., .

Revisore di richieste di finanziamenti per:

MIUR

US-Israel Binational Science Foundation, Israel

BBRSC- United Kingdom

India Alliance, Wellcome trust

Società Scientifiche di appartenenza:

European Iron Club, International BioIron Society (IBIS), Associazione Italiana di Biologia e Genetica Generale e Molecolare (A.I.B.G.) , Ordine dei Biologi

Relatore

Ha partecipato come relatore e moderatore a numerosi congressi nazionali ed internazionali di cui i principali e piu’ recenti sono:

2006- “7th Winter Research Conferences”, Les Houches, 19-24 Marzo

“European Iron Club 2006”, Barcellona, 28-29 Settembre

“Third International Friedreich’s Ataxia Scientific Conference”, NIH,      Bethesda, 10-12   Novembre

2007- “BIOIRON 2007”, Kyoto 1-6 Aprile 2007

“European Iron Club 2007”, Londra, 13-15 Settembre 2007

Gordon Research Conference 2007, “Cell Biology of Metal” Newport, 29 Luglio -3   Agosto

2008- “San Raffaele Scientific Retreat 2008”, Stresa, 17-19 Febbraio

“European Iron Club 2008”, St. Gallen, Svizzera, 18-19 Settembre

“50th ASH meeting”, San Francisco, 6-9 Dicembre 2008

2009- “BIOIRON 2009” meeting, Porto, 7-11 Giugno

“Telethon Convention”, Riva del Garda, 9-11 Marzo 2009

2010- “European Iron Club 2010”, Nijmegen, 16-17 Settembre 2010

“Brain, Blood and Iron”, Bethesda, 1-2 Ottobre 2010

2011- “BIOIRON 2011” meeting, Vancouver, 22-26 Maggio 2011

2012- “European Iron Club 2012, Rennes,

“NA-NBIA meeting 2012, Ede, 26-27 Ottobre 2012

2013- “BioIron 2013” meeting, London, 14-18 April 2013

Attività organizzativa

Dirige da 13 anni una Unità di ricerca dell’Istituto Scientifico San Raffaele

Dal 2003 è membro della CAP (Commission for Appoint and Promotion) dell’Istituto Scientifico San Raffaele.

Ha contribuito all’organizzazione di congressi nazionali ed internazionali:

1986 -European Iron Club, Pavia (membro del Comitato Scientifico)

1994- European Iron Club, Gargnano del Garda (BS) (Organizzatore e membro del Comitato Scientifico)

1999- Bioiron’99, World Congress on Iron Metabolism Sorrento, Napoli, (Organizzatore e membro del Comitato Scientifico)

2014- “New frontiers in neuroacanthocytosis and neurodegeneration with brain iron accumulation”, Stresa (Organizzatore e membro del Comitato Scientifico)

Produzione Scientifica

La dott. Sonia Levi è co-autore di 111 articoli (per un Impact Factor totale di 551,837, IF medio di 4,971 e un h-index di 52), e di numerosi capitoli di libri.

Le pubblicazioni riguardano ricerche svolte sui seguenti argomenti:

  • Struttura, funzione ed immunologia delle ferritine naturali.
  • Produzione e caratterizzazione di ferritine umane ricombinanti e mutanti.
  • Studi sulla funzionalità biologica delle ferritine.
  • Studi di unfolding e refolding delle ferritine.
  • Il recettore della ferritina
  • Produzione del topo K.O. per il gene della ferritina H.
  • Studi sulle proteine HFE, IRP1, ferroportina, GLRX5.
  • Identificazione di mutazioni geniche associate a patologie del metabolismo del ferro
  • Disordini del metabolismo del ferro.
  • Produzione e caratterizzazione di modelli cellulari della Neuroferritinopatia.
  • Caratterizzazione di modelli cellulari della Neurodegenerazione associata a difetti di pantotenato chinasi 2.
  • Produzione e caratterizzazione di allergeni ricombinanti.

 

Ultime Pubblicazioni:

 

  1. Sanchez AM, Papaleo E, Corti L, Santambrogio P, Levi S, Viganò P, Candiani M, Panina-Bordignon P. Iron availability is increased in individual human ovarian follicles in close proximity to an endometrioma compared with distal ones. Hum Reprod. 2014 Mar;29(3):577-83.

 

  1. Levi S, Taveggia C. Iron Homeostasis in Peripheral Nervous System, Still a Black Box? Antioxid Redox Signal. 2014 Mar 13. [Epub ahead of print] PubMed PMID: 24409826.

 

  1. Al-Qenaei A, Yiakouvaki A, Reelfs O, Santambrogio P, Levi S, Hall ND, Tyrrell RM, Pourzand C. Role of intracellular labile iron, ferritin, and antioxidant defence in resistance of chronically adapted Jurkat T cells to hydrogen peroxide. Free Radic Biol Med. 2014 Mar;68:87-100.

 

  1. Cozzi A, Santambrogio P, Privitera D, Broccoli V, Rotundo LI, Garavaglia B, Benz R, Altamura S, Goede JS, Muckenthaler MU, Levi S. Human L-ferritin deficiency is characterized by idiopathic generalized seizures and atypical restless leg syndrome. J Exp Med. 2013 Aug 26;210(9):1779-91.

 

  1. Invernizzi R, Travaglino E, Della Porta MG, Gallì A, Malcovati L, Rosti V, Bergamaschi G, Erba BG, Bellistri F, Bastia R, Santambrogio P, Levi S, Cazzola M. Effects of mitochondrial ferritin overexpression in normal and sideroblastic erythroid progenitors. Br J Haematol. 2013 Jun;161(5):726-37.

 

  1. Ramirez RL, Qian J, Santambrogio P, Levi S, Koeppen AH. Relation of cytosolic iron excess to cardiomyopathy of Friedreich’s ataxia. Am J Cardiol. 2012 Dec15;110(12):1820-7.

 

  1. Brunetti D, Dusi S, Morbin M, Uggetti A, Moda F, D’Amato I, Giordano C, d’Amati G, Cozzi A, Levi S, Hayflick S, Tiranti V. Pantothenate kinase-associated neurodegeneration: altered mitochondria membrane potential and defective respiration in Pank2 knock-out mouse model. Hum Mol Genet. 2012 Dec 15;21(24):5294-305.

 

  1. Campanella A, Privitera D, Guaraldo M, Rovelli E, Barzaghi C, Garavaglia B, Santambrogio P, Cozzi A, Levi S. Skin fibroblasts from pantothenate kinase-associated neurodegeneration patients show altered cellular oxidative status and have defective iron-handling properties. Hum Mol Genet. 2012 Sep 15;21(18):4049-59.

 

  1. Stenirri S, Santambrogio P, Setaccioli M, Erba BG, Pia Manitto M, Rovida E, Ferrari M, Levi S, Cremonesi L. Study of FTMT and ABCA4 genes in a patient affected by age-related macular degeneration: identification and analysis of new mutations. Clin Chem Lab Med. 2012 Jan 9;50(6):1021-9.

 

  1. Santambrogio P, Erba BG, Campanella A, Cozzi A, Causarano V, Cremonesi L, Gallì A, Della Porta MG, Invernizzi R, Levi S. Over-expression of mitochondrial ferritin affects the JAK2/STAT5 pathway in K562 cells and causes mitochondrial iron accumulation. Haematologica. 2011 Oct;96(10):1424-32.

 

  1. Castiglioni E, Finazzi D, Goldwurm S, Levi S, Pezzoli G, Garavaglia B, Nardocci N, Malcovati L, Porta MG, Gallì A, Forni GL, Girelli D, Maccarinelli F, Poli M, Ferrari M, Cremonesi L, Arosio P. Sequence variations in mitochondrial ferritin: distribution in healthy controls and different types of patients. Genet Test Mol Biomarkers. 2010 Dec;14(6):793-6.

 

  1. Snyder AM, Neely EB, Levi S, Arosio P, Connor JR. Regional and cellular distribution of mitochondrial ferritin in the mouse brain. J Neurosci Res. 2010 Nov 1;88(14):3133-43.

 

  1. Arosio P, Levi S. Cytosolic and mitochondrial ferritins in the regulation of cellular iron homeostasis and oxidative damage. Biochim Biophys Acta. 2010 Aug;1800(8):783-92.

 

  1. Luscieti S, Santambrogio P, Langlois d’Estaintot B, Granier T, Cozzi A, Poli M, Gallois B, Finazzi D, Cattaneo A, Levi S, Arosio P. Mutant ferritin L-chains that cause neurodegeneration act in a dominant-negative manner to reduce ferritin iron incorporation. J Biol Chem. 2010 Apr 16;285(16):11948-57.

 

  1. Cozzi A, Rovelli E, Frizzale G, Campanella A, Amendola M, Arosio P, Levi S. Oxidative stress and cell death in cells expressing L-ferritin variants causing neuroferritinopathy. Neurobiol Dis. 2010 Jan;37(1):77-85.

Present position:

Associate Professor of Biology, School of Medicine, Vita-Salute San Raffaele University and Head of the Proteomic of Iron Metabolism Unit, Division of Neuroscience, DIBIT, IRCCS-HSR .

 

Degree: University of Milano-PhD in Biological Science 1982-Milano, Italy

 

Professional Experience:

1982/1983     Post-doctoral training – Department of Biomedical Science- University of Milano

1984            EMBO fellow- EMBL- Heidelberg- Germany

1986/1989     Post doctoral research fellow- Fondazione Centro San Raffaele del Monte                                                     Tabor- Milano- Italy

1989/1992     Researcher- Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor-Milano-Italy

1992/2002     Researcher- Protein Engineering Unit, DIBIT- IRCCS San Raffaele Milano-Italy

Since 2003    Head of the Unit “Proteomic of Iron Metabolism”, Division of Neuroscience-                                         IRCCS San Raffaele, Milano-Italy

Since 2005-   Associate Professor of Biology, School of Medicine, Vita-Salute San Raffaele                                       University, Milano, Italy

 

Teaching activity:

– Coordinator of two integrate courses: “Experimental and Molecular Techniques” and “Experimental Cell Biology and Bioimaging” for the degree course in Medical and Pharmaceutical Biotechnology

– Coordinator of 5 laboratory practical courses for the degree course in Medical and Pharmaceutical Biotechnology

– Tutor of the first year of the course in Medical and Pharmaceutical Biotechnology

 

Research duties:

 

  • 1998-2001, contractor for a “Ricerca Finalizzata IRCCS” project: “Basi molecolari e diagnostica genetica di nuovi disordini del metabolismo del ferro”

 

  • 2001, Contractor for a ”CNR-Agenzia2000” project .“Caratterizzazione funzionale di una nuova ferritina mitocondriale umana”

 

  • 2001-2004, P.I. of Telethon project: “Characterization of the newly discovered mitochondrial ferritin: implications for Friedreich’s ataxia, sideroblastic anemia and disorders with mitochondrial iron loading.”

 

  • 2002-2006, FIRB-MIUR, Contractor for the project “Post-genomica del metabolismodel ferro.”

 

  • 2003-2005 – Fondazione Mariani, Unit of the project: “ Study the role of frataxin and ferritin in mitochondrial iron metabolism aimed at the development of new therapeutic approaches of Fridreich’s ataxia”. P.I. Prof. Paolo Arosio

 

  • 2005-2008- P.I. of Telethon multicentric project. “Functional and epidemiological study of neuroferritinopathies: implications for the role of iron in neurodegenerative disorders”

 

  • 2007-2009- PRIN 2006-MIUR, Unit of the project “Characterization of new animal and cellular models for the study of disorders of iron homeostasis: the role of mitochondria and of heme metabolism.” P.I. Prof. Paolo Arosio

 

  • 2008-2010: Cariplo 2007- Unit of the project: “Engineered Animal And Cellular Models To Dissect The Mechanisms Of In Vivo Homing And Differentiation Of Pluripotent Stem Cells”, P. I. Prof. Ruggero Pardi

 

  • 2010-2013- P.I. of Telethon multicentric project. “Animal models of neuroferritinopathies for the study of the role of iron in neurodegeneration, P.I. Prof. Paolo Arosio

 

  • 2011-2012: AISNAF-PI of project: “Analisi del ruolo del ferro nella PKAN mediante lo sviluppo di nuovi modelli cellulari neuronali”

 

  • 2011-2014: Coordinator of Telethon multicentric project: “The role of iron and mitochondria in the pathogenesis of Pantothenate Kinase Associated Neurodegeneration (PKAN): development of new neuronal cellular systems and analysis of a mouse model.”

 

  • 2014-2017: AISNAF-PI of project “Generation of induced pluripotent stem cells from patients’ fibroblasts with different mutated genes causing NBIA”.

 

 

 

Reviewer:    Antioxidants & Redox Signaling, Biochimica et Biophysica Acta, BLOOD, Comparative Biochemistry and Physiology, Free Radical Biology and Medicine, Haematologica, Neurobiology of  Aging, etc.

 

Referee for: MIUR; US-Israel Binational Science Foundation, Israel; BBRSC- United Kingdom; India Alliance, Wellcome trust

 

Membership: Italian Society of Biology and Genetics, European Iron Club, International BioIron            Society

 

Organization activity:

Since 2001 she directs a Research Unit of the Scientific Institute San Raffaele

Since 2003 she is a member of the CAP ( Commission for Appoint and Promotion ), San Raffaele Scientific Institute .

She has contributed to the organization of national and international conferences :

1986 -European Iron Club , Pavia (Member of the Scientific Committee )

1994 – European Iron Club, Gargnano del Garda (BS) (Organizer and member of the Scientific Committee )

1999 – Bioiron’99 , World Congress on Iron Metabolism, Sorrento, Naples, ( Organizer and member of the Scientific Committee )

2014 – ” New frontiers in neuroacanthocytosis and neurodegeneration with brain iron accumulation “, Stresa ( Organizer and member of the Scientific Committee )

 

Scientific Production

Sonia Levi is co- author of 111 articles (for a total of 551.837 Impact Factor , IF average of 4,971 and an h-index of 52) , and numerous book chapters.

 

The publications are related to the research carried out on the following topics:

  • Structure, function and immunology of natural ferritins.
  • Production and characterization of recombinant human ferritins and mutants.
  • Studies on the biological function of ferritins.
  • Studies of the unfolding and refolding of the ferritins.
  • The ferritin receptor.
  • Production of K.O. mice for the H-ferritin gene.
  • Studies on the HFE, IRP1, ferroportin, GLRX5 proteins.
  • Identification of gene mutations associated with disorders of iron metabolism.
  • Disorders of iron metabolism.
  • Production and characterization of cellular models of Neuroferritinopathy.
  • Characterization of cellular models of neurodegeneration associated with defects in pantothenate kinase 2 gene.
  • Production and characterization of recombinant allergens.
Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.