Bio

Scheda biografica

Nata a Milano il 12/4/1957

Laurea con lode e dignità di stampa della tesi in Medicina e Chirurgia a Milano nel 1982

Specializzazione con lode in Anestesiologia e Rianimazione nel 1985

Curriculum

Dal 1982 al 1985 ha frequentato come tirocinante post-laurea e medico interno il Servizio di Anestesiologia e Rianimazione dell’Ospedale Civile di Sesto S. Giovanni ed il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale di Vimercate (Milano), decidendo successivamente di dedicarsi a tempo pieno all’attività di ricerca.

Dal 1985 al 1987 è stata Post-doctoral Associate alla Rockefeller University di New York, presso il Laboratorio del Professor Paul Greengard (premio Nobel per la Medicina), divenendo in seguito membro dell’Adjunct Faculty presso la stessa università.

Dal 1991 al 1998 è stata Ricercatore Universitario presso il presso il Centro per lo Studio delle Neuropatie Periferiche del Dipartimento di Farmacologia Medica dell’Università degli Studi di Milano.

Dal 1998 al 2000 Professore Associato di Farmacologia e Farmacognosia presso l’Università degli Studi di Bari.

Dal 1992 è Responsabile dell’Unità di Neurofarmacologia Sperimentale del DIBIT, Istituto Scientifico San Raffaele.

Dal novembre 2000 è Professore Straordinario di Farmacologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele.

Dal novembre 2003 è Professore Ordinario di Farmacologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele.

Nel 1999 è stata insignita del Premio Novartis per la ricerca in neuroscienze.

Dal 1990 ad oggi è stata titolare di numerosi finanziamenti di ricerca da parte di agenzie di finanziamento pubbliche (Comunità Europea, MURST, Ministero della Sanità, CNR, INSERM) e private (Telethon, Fisher Foundation for Alzheimer Research, Harvard-Armenise Foundation for Advanced Scientific Research).

Aree di Ricerca

Il laboratorio della Prof. Valtorta si occupa principalmente dello studio dei segnali che regolano importanti funzioni del sistema nervoso, quali il differenziamento dei neuroni e la comunicazione sinaptica. Questi problemi vengono affrontati con l’uso di avanzate tecnologie di biologia molecolare e cellulare, che consentono di studiare la funzione di singole molecole in sistemi cellulari intatti. Sebbene i progetti portati avanti siano incentrati sulla ricerca di base, e pertanto sulla conoscenza dei meccanismi di funzionamento dei processi di trasmissione del segnale nel cervello, tuttavia vi sono implicazioni significative per lo studio di condizioni patologiche e per lo sviluppo di nuovi approcci terapeutici. Infatti, l’informazione sui meccanismi molecolari che regolano il rilascio di neurotrasmettitore e la maturazione delle sinapsi può suggerire l’uso di farmaci che modulino questi processi. Inoltre, l’esperienza nello studio della biologia cellulare e molecolare dei neuroni può risultare utile per la comprensione delle funzioni di prodotti genici responsabili di disordini neurologici e/o psichiatrici.

Selezione di pubblicazioni

Ÿ P. De Camilli, F. Benfenati, F. Valtorta and P. Greengard. The Synapsins. Annual Review of Cell Biology, 6: 433-460, 1990 (I.F. 27.1).

Ÿ F. Torri Tarelli, M. Bossi, R. Fesce, P. Greengard and F. Valtorta. Synapsin I partially dissociates from synaptic vesicles during exocytosis induced by electrical stimulation. Neuron, 9:1143-1153, 1992 (I.F. 14.1).

Ÿ J. Alder, B. Lu, F. Valtorta, P. Greengard and M.-m. Poo. Calcium-dependent transmitter secretion reconstituted in Xenopus oocytes: requirement for synaptophysin. Science, 257:657-661, 1992 (I.F. 23.3).

Ÿ F. Valtorta, F. Benfenati and P. Greengard. Structure and function of the synapsins. Journal of Biological Chemistry, 267:7195-7198, 1992 (I.F. 7.2).

Ÿ F. Benfenati, F. Valtorta, E. Chieregatti and P. Greengard. Interaction of free and synaptic vesicle-bound synapsin I with F-actin. Neuron, 8:377-386, 1992 (I.F. 14.1).

Ÿ F. Benfenati, F. Valtorta, J. R. Rubenstein, F. S. Gorelick, P. Greengard and A. J. Czernik. Synaptic vesicle-associated Ca2+/calmodulin-dependent protein kinase II is a binding protein for synapsin I. Nature, 359:417-420, 1992 (I.F. 27.9).

Ÿ P. Greengard, F. Valtorta, A.J. Czernik and F. Benfenati. Synaptic vesicle phosphoproteins and regulation of synaptic function. Science (Invited General Article), 259:780-785, 1993 (I.F. 23.3).

Ÿ P.E. Ceccaldi, F. Grohovaz, F. Benfenati, E. Chieregatti, P. Greengard and F. Valtorta. Dephosphorylated synapsin I anchors synaptic vesicles to actin cytoskeleton: an analysis by videomicroscopy. Journal of Cell Biology, 128: 905-912, 1995 (I.F. 12.9).

Ÿ P. D’Adamo, A. Menegon, C. Lo Nigro, M. Grasso, M. Gulisano, F. Tamanini, T. Bienvenu, A.K. Gedeon, , B. Oostra, S.-k. Wu, A. Tandon, F. Valtorta, W. Balch, J. Chelly and D. Toniolo. Mutations in GDI1 are responsible for X-linked non-specific mental retardation. Nature Genetics, 19: 134-139, 1998 (I.F. 29.6).

Ÿ C. Leoni, A. Menegon, F. Benfenati, D. Toniolo and F. Valtorta. Neurite extension occurs in the absence of regulated exocytosis in PC12 subclones. Molecular Biology of the Cell, 10: 2919-2931, 1999 (I.F. 7.7).

Ÿ F. Valtorta, J. Meldolesi and R. Fesce. Synaptic vesicles: is kissing a matter of competence? Trends in Cell Biology, 11: 324-328, 2001 (I.F. 18.1).

Ÿ M. Pennuto, A. Contestabile, D. D. Dunlap, F. Benfenati and F. Valtorta. Fluorescence resonance energy transfer detection of synaptophysin I and Vesicle-associated membrane protein 2 interactions during exocytosis from single live synapses. Molecular Biology of the Cell, 13: 2706-2717, 2002 (I.F. 7.7).

Ÿ P. D’Adamo, H. Welzl, S. Papadimitriou, M. Raffaele di Barletta, C. Tiveron, L. Tatangelo, P. F. Chapman, S. G. Knevett, M. F. Ramsay, F. Valtorta, C. Leoni, A. Menegon, D. P. Wolfer, H. P. Lipp and D. Toniolo. Deletion of the mental retardation gene Gdi1 impairs associative memory and alters social behavior in mice. Human Molecular Genetics, 11: 2567-2580, 2002 (I.F. 9.3).

Ÿ A. Menegon, C. Verderio, C. Leoni, F. Benfenati, A.J. Czernik, P. Greengard, M. Matteoli and F. Valtorta. Spatial and temporal regulation of Ca2+/calmodulin-dependent protein kinase II activity in developing neurons. Journal of Neuroscience, 22: 7016-7026, 2002 (I.F. 8.1).

Insegnamenti

 

Farmacologia nei seguenti corsi integrati del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia: MICROBIOLOGIA, GASTROENTEROLOGIA, ONCOLOGIA, ENDOCRINOLOGIA, NEUROSCIENZE, PSICHIATRIA, CARDIOLOGIA, PNEUMOLOGIA, EMATOLOGIA ED IMMUNOLOGIA, NEFROLOGIA, TERAPIA MEDICA.

Corso elettivo di FARMACOLOGIA ANESTESIOLOGICA.

FARMACOLOGIA per il Corso di Laurea in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche.

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.