I laureati in Igiene dentale sono operatori delle professioni sanitarie dell’area tecnico-diagnostica e dell’area tecnico-assistenziale che svolgono, in autonomia professionale, le procedure tecniche necessarie all’esecuzione di metodiche diagnostiche su materiali biologici o sulla persona.

Sono dotati di un’adeguata preparazione nelle discipline di base, tale da consentire loro la migliore comprensione dei processi patologici che si sviluppano in età evolutiva, adulta e geriatrica, sui quali si focalizza il loro intervento diagnostico.

Il Corso di laurea forma operatori specializzati nell’adempimento dei protocolli di prevenzione di igiene orale, deputati alla conoscenza delle procedure di sterilizzazione collaborando anche nelle attività gestionali e manageriali. Svolgono inoltre attività di educazione sanitaria e partecipano a progetti di prevenzione primaria nell’ambito del sistema sanitario.

Preside della Facoltà: Prof. Massimo Clementi
Presidente del Corso di Laurea: Prof. Roberto Burioni

I laureati in Igiene Dentale:
svolgono attività di studio, di didattica, di ricerca specifica applicata e di consulenza professionale nei
servizi sanitari e nei luoghi in cui si richiede la loro competenza professionale;
contribuiscono alla formazione del personale di supporto e concorrono direttamente all’aggiornamento relativo al loro profilo professionale;
svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale;
collaborano con altre figure professionali al trattamento multi-disciplinare previsto nel piano di riabilitazione.

Il raggiungimento delle competenze professionali si attua attraverso attività formative (insegnamenti, laboratori e prova finale) che includono anche l’acquisizione di competenze comportamentali e che vengono svolte nel contesto lavorativo specifico di ogni profilo, così da garantire, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le necessarie abilità e la loro immediata spendibilità in campo professionale. Particolare rilievo, come parte integrante e qualificante della formazione professionale, riveste l’attività formativa pratica e di tirocinio clinico, svolta con la supervisione e la guida di tutori professionali e coordinata da un docente.

La presenza all’interno dell’Istituto San Raffaele di un Servizio di Odontoiatria operante costantemente su un numero di prestazioni molto alto e mediamente di elevato standard clinico, utilizzando metodologie sempre più specifiche e sofisticate (riabilitazioni implantoprotesiche di elevato livello anche su basi ossee atrofiche con innesti di osso autologo, terapie laser-assistite, microscopio operatorio, elettromiografo di ultima generazione, etc.) permette agli studenti del corso di laurea di assistere a prestazioni non routinarie e di difficile attuazione in strutture istituzionali non operanti in regime di solvenza.
Con la trasformazione e l’adeguamento alla legge 270 si è voluto completare la formazione della figura professionale anche da un punto di vista di conoscenze di base psicologica, data la fondamentale importanza dell’acquisizione di concetti comunicativi che siano diretti, chiari e utili alla comunicazione con il paziente come individuo al fine di intercettare le problematiche di salute orale e comportamenti che possono modificare gli stili di vita. Inoltre, la possibilità di svolgere attività di tirocinio (oltre alle normali presenze nei reparti di medicina di base e chirurgici) all’interno di San Raffaele Turro dove esiste una presenza odontoiatrica specifica sulle patologie speciali, contribuisce notevolmente alla crescita scientifica, professionale e umana degli studenti.

Il raggiungimento delle competenze professionali si attua attraverso attività formative (insegnamenti, laboratori e prova finale) che includono anche l’acquisizione di competenze comportamentali e che vengono svolte nel contesto lavorativo specific di ogni profilo,così da garantire, al termine del percorso formativo, la piena padronanza di tutte le necessarie abilità e la loro immediata spendibilità in campo professionale.

Particolare rilievo, come parte integrante e qualificantedella formazione professionale, riveste l’attività formativa pratica e di tirocinio clinico, svolta con la supervisione e la guida di tutori professionali e coordinata da un docente.La presenza all’interno dell’Istituto San Raffaele di un Servizio di Odontoiatria operante costantemente su un numero di prestazioni molto alto e mediamente di elevato standard clinico, utilizzando metodologie sempre più specifichee sofisticate (riabilitazioni implantoprotesiche di elevato livello anche su basi ossee atrofichecon innesti di osso autologo, terapie laser-assistite, microscopio operatorio, elettromiografo di ultima generazione, etc.) permette agli studenti del corso di laurea di assistere a prestazioni non routinarie e di difficileattuazione in strutture istituzionali non operanti in regime di solvenza. Con la trasformazione e l’adeguamento alla legge 270 si è voluto completare la formazione della fgura professionale anche da un punto di vista di conoscenze di base psicologica, data la fondamentale importanza dell’acquisizione di concetti comunicativi che siano diretti, chiari e utili alla comunicazione con il paziente come individuo al finedi intercettare le problematiche di salute orale e comportamenti che possono modificar gli stili di vita. Inoltre, la possibilità di svolgere attività di tirocinio (oltre alle normali presenze nei reparti di medicina di base e chirurgici) all’interno di San Raffaele Turro dove esiste una presenza odontoiatrica specificasulle patologie speciali, contribuisce notevolmente alla crescita sciescientifica professionale e umana degli studenti.

Ogni Corso di Laurea è organizzato in sei tipologie di attività formative: attività di base; attività caratterizzanti e attività affini o integrastive.

Le successive tre indicano il numero dei crediti che possono essere acquisiti:
autonomamente dallo studente;
per la preparazione della prova finale e per la conoscenza di una lingua straniera;
per l’acquisizione di altre abilità informatiche, relazionali ecc.

La presenza all’interno della Fondazione di un Servizio di Odontoiatria operante costantemente su una percentuale di prestazioni molto elevata dal punto di vista statistico e di eccellenza da quello clinico, utilizzando metodologie sempre più specifiche e sofisticate (riabilitazioni implantoprotesiche di elevato livello anche su basi ossee atrofiche con innesti di osso autologo, terapie laser-assistite, microscopio operatorio, elettromiografo di ultima generazione, ecc..) permette agli studenti del corso di laurea di assistere a prestazioni non routinarie e di difficile attuazione in strutture istituzionali operanti non in regime di solvenza.

La possibilità di svolgere attività di tirocinio (oltre alle normali presenze nei reparti di medicina di base e chirurgici) all’interno di San Raffaelle-Turro dove esiste una presenza odontoiatrica specifica sulle patologie speciali, contribuisce notevolmente alla crescita scientifica, di ricerca ed umana degli studenti.