Il corso per il conseguimento del Master di secondo livello di Ecoendoscopia Diagnostica ed Operativa dell’Università Vita-Salute S. Raffaele si propone di fornire ai partecipanti una valida ed aggiornata preparazione teorica e pratica nel campo dell’Ecoendoscopia diagnostica e terapeutica.

Il risultato didattico atteso e da verificare attraverso tesi sperimentale e prove pratiche consiste:
a) nell’acquisizione delle nozioni di base dell’anatomia e della semeiotica ecografica , nonché della visione ecoendoscopica del tratto digerente e degli organi  vicini;
b) nell’acquisizione teorica e pratica delle tecniche di esecuzione dell’Ecoendoscopia diagnostica ed operativa;
nell’acquisizione degli ultimi aggiornamenti in tema di indicazioni e risultati dell’Ecoendoscopia diagnostica ed operativa.

Finalità del corso
Il corso si prefigge l’insegnamento dell’Ecoendoscopia, metodica che negli ultimi 25 anni ha aperto nuovi orizzonti all’Endoscopia Digestiva, migliorando l’esplorazione del tubo digerente e degli organi adiacenti e consentendo una più efficace operatività (biopsie di masse e drenaggio di pseudocisti sotto guida ecoendoscopica, alcolizzazione del plesso celiaco…).
Il percorso di training è sicuramente impegnativo e lungo e richiede, da una parte un’ottima conoscenza dell’anatomia topografica normale e patologica e della semeiotica ecografica, dall’altra una buona manualità endoscopica.
Il corso si propone quindi di fornire al partecipante adeguate nozioni riguardanti le apparecchiature e le tecniche di Ecoendoscopia diagnostica ed operativa, nonché la capacità di valutare le indicazioni dell’Ecoendoscopia, i suoi vantaggi ed i limiti.
Verrà dato inoltre largo spazio all’attività pratica attraverso sedute in sala ecoendoscopica.

 

Direttore del Master
Prof. Pier Alberto Testoni

I candidati idonei all’iscrizione possono procedere con l’Immatricolazione entro il 12 giugno 2015 seguendo la seguente procedura:

1. Collegarsi alla pagina intranet.unisr.it del sito di Ateneo e procedere con la registrazione online dei dati anagrafici. Al termine della registrazione online verranno rilasciate al candidato le credenziali per accedere all’area riservata come verrà dettagliato al Front Office della segreteria al momento dell’immatricolazione.

2. Presentarsi al Front Office della Segreteria Studenti con la documentazione richiesta in questa pagina:

  • Domanda di Immatricolazione compilata e sottoscritta (i candidati italiani devono compilare solo la parte del modulo in italiano);
  • Copia della ricevuta di pagamento della prima rata di tasse e contributi da effettuarsi alle coordinate indicate alla pagina “Tasse e Contributi”;
  • Fotocopia della Carta di Identità in corso di validità;
  • Fotocopia del Codice Fiscale;
  • 2 Fotografie formato tessera identiche tra loro e firmate sul retro;
  • Copia del permesso di soggiorno (per cittadini stranieri);
  • Copia della Dichiarazione di Valore del Titolo di Studio (per candidati in possesso di titoli stranieri)

Il Front Office della Segreteria Master osserva i seguenti orari di apertura:

Dal Lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 11.30
Il Martedì, Mercoledì e Giovedì anche dalle 13.30 alle 14.30

Contatti e informazioni amministrative: segreteria.master@unisr.it

Modalità di Valutazione: Valutazione dei Titoli

Punteggio massimo di 10 punti così suddiviso:

Curriculum: massimo 7 punti (che include tesi di laurea e voto di laurea in medicina e chirurgia secondo il vecchio ordinamento o laurea specialistica in medicina e chirurgia secondo il nuovo ordinamento; eventuale specializzazione in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, Gastroenterologia, Chirurgia dell’Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva, Chirurgia Endoscopica e specialità affini; curriculum formativo professionale; anzianità di servizio presso strutture assistenziali; eventuali altri titoli).

Pubblicazioni scientifiche in materie attinenti il corso: massimo 3 punti.

In caso di parità di merito si terrà conto del voto di laurea.

MODALITA’ DI FREQUENZA ED EVENTUALI FORME DI CONTROLLO

Il periodo di svolgimento richiede 3 periodi di frequenza obbligatoria di durata mensile presso la sede del Master, nel corso di un anno accademico, con date da definirsi annualmente, comprendente tutte le attività formative con frequenza obbligatoria.

Al periodo mensile di presenza in reparto farà seguito un periodo trimestrale di attività a casa in cui il corsista arricchirà la propria preparazione attraverso l’attività a distanza via Web e lo studio personale.

Attività

Attività: CFU
Lezioni 12
Fisica degli ultrasuoni ed apparecchiature 1  

Didattica interattiva; visione di filmati; diapositive; visione di vetrini.

Anatomia topografica ed EUS del mediastino 1
Anatomia topografica ed EUS di esofago e stomaco 1
Anatomia topografica ed EUS della regione pancreatica e dell’albero biliare. 1
Anatomia topografica ed EUS dell’ano-retto e della pelvi 1
EUS operativa: tecniche ed indicazioni 1
DopplerEUS e mezzi di contrasto 1
Anatomia Patologica 1
Patologia del mediastino 1
Patologia dell’esofago –

stomaco – duodeno

1
Patologia del pancreas e VB 1
Patologia del retto e della pelvi 1
Tesi 12 Tesi di Master, consistente in una ricerca sperimentale.

 

Altre tipologie di formazione

Altre tipologie di formazione Durata in ore CFU acquisibili
Seminari

Seminari riguardanti le più recenti acquisizioni delle tecnologie nell’ecoendoscopia

75 3
Seminari

Progetto di ricerca, raccolta e sviluppo dati da cui verrà elaborata la tesi

125 5
Attività a distanza
Didattica su sito Internet, casi clinici, quiz a risposta multipla
250 10
TOTALE 450 18

 

Attività di tirocinio formativo

Durata in ore CFU acquisibili

Tirocinio pratico:

Esecuzione di esercitazioni su simulatori ed attività in sala ecoendoscopica

550 22