Disposizioni Anticipate


Si terrà in UniSR, il 13 Aprile l’incontro organizzato dal CeSEP che tratterà appunto delle Disposizioni anticipate di trattamento pubblicate nella Gazzetta n. 12 del 22 dicembre 2017 con la legge n.219 . Tale provvedimento “tutela il diritto alla vita, alla salute, alla dignità e all’autodeterminazione della persona e stabilisce che nessun trattamento sanitario possa essere iniziato o proseguito se privo di consenso libero e informato della persona interessata, tranne che nei casi previsti dalla legge”.

Il presente disegno di legge affronta dunque la tradizionale tematica del consenso informato, discutendone, però, l’orientamento nel delicato contesto del fine vita, e disciplinandone le modalità in quei casi in cui sopravvenga incapacità di intendere e di volere.

Alla luce di tali recenti sviluppi legislativi, il Centro di Studi di Etica e Politica (CESEP) dell’Università Vita-Salute San Raffaele organizza un incontro dal titolo “Disposizioni anticipate di trattamento: la legge 219/17”, il quale, grazie alla presenza di tre noti giuristi e filosofi del diritto, mira ad indagare le prospettive etico-giuridiche riguardanti il testo di legge di cui sopra, a ricostruirne l’iter e il contenuto legislativo, e a discutere luci ed ombre di tale provvedimento all’interno della realtà italiana.

 

L’evento si terrà il 13 Aprile  dalle 9.00 alle 13.00 in Aula Newton interverranno

Patrizia Borsellino (Università degli Studi di Milano-Bicocca)

Federico Pizzetti (Università degli Studi di Milano)

Giampaolo Azzoni (Università degli Studi di Pavia)

QUI la locandina dell’evento.

TAGS:CeSEP
0

Ti potrebbero anche interessare

Giornata di Studi su Romano Guardini – 1 ottobre
Master in Tecniche del Discorso Pubblico e Comunicazione d’Impresa: ultimi giorni per iscriversi
Terza edizione Master in Filosofia del Cibo e del Vino

Giorgia