In occasione del suo Primo Congresso Nazionale, tenutosi a Milano dal 18 al 20 ottobre, l’Italian academy of osseointegration” (IAO) ha assegnato il “Premio per il miglior poster di ricerca di base” alla Dott.ssa Giulia Tetè, specializzanda in Chirurgia Orale presso il Dipartimento di Odontoiatria dell’Università Vita-Salute San Raffaele. Il poster vincitore del Contest poster awards 2018 illustra uno studio sui bifosfonati a contatto con i fibroblasti gengivali umani, frutto di una collaborazione tra UniSR e il reparto di Anatomia di Chieti dell’Università G. d’Annunzio.

Dichiara la Dott.ssa:

Ringrazio la mia Università e il direttore del Dipartimento, il Prof. Enrico Gherlone, perché mi hanno dato la possibilità di studiare e collaborare ogni giorno con dei grandissimi professionisti nella clinica e nella ricerca. L’offerta formativa della nostra Università permette a noi –studenti prima, specializzandi poi – di raggiungere livelli di eccellenza non solo nel campo clinico ma con un’attenzione particolare alla ricerca e alle nuove tecnologie”.

LA IAO nasce da due forti Società Scientifiche, SICOI e SIO che, sensibili all’evoluzione dell’attuale momento storico-culturale, hanno fatto propria la necessità di creare un’unica realtà scientifica, espressione moderna sia dei professionisti odontoiatri, che richiedono proposte culturali e formative di qualità e di contenuti mirati non sovrapposti a quelli già esistenti, che anche delle aziende di settore, che vivono una particolare contrazione economica che si riflette pure sugli investimenti disponibili a supporto della Società Scientifiche.

Ti potrebbero anche interessare

Iscrizioni alla Dental School UniSR
Advanced Techniques in Periodontal Plastic Surgery
Dott.sa Polizzi, nel direttivo della Commissione Nazionale dei CSID

Eufemia