Il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia prevede un’articolazione intra ed interdisciplinare in due curricula: Psicologia Clinica e della Salute e Neuroscienze Cliniche.

Gli insegnamenti caratterizzanti previsti garantiscono solidità e coerenza ai curricula e l’ampio spazio intenzionalmente riservato nei due curricula alle attività formative a scelta permette allo studente di individuare il percorso più congeniale ai suoi interessi formativi pur nella coerenza curriculare del corso di laurea magistrale.

Preside della Facoltà: Prof.ssa Laura Bellodi

Il laureato magistrale in Psicologia può svolgere i ruoli e le funzioni relative alla professione di psicologo (previo superamento dell’Esame di Stato e iscrizione all’Albo professionale). Per lo svolgimento del tirocinio annuale obbligatorio il laureato potrà giovarsi delle strutture cliniche e di ricerca dell’Università e dell’Ospedale San Raffaele – OSR e San Raffaele Turro – in grado di garantire lo svolgimento dello stesso a tutti i laureati.
Il curriculum in Psicologia Clinica e della Salute preparerà a svolgere:

  • interventi di diagnosi ed assessment del funzionamento mentale e di personalità, del disagio psicologico e della sofferenza mentale;
  • interventi di sostegno psicologico rivolti a individui, coppie, famiglie, gruppi;
  • interventi clinici integrati con l’ambito psichiatrico;
  • interventi di prevenzione del disagio e promozione della qualità della vita e del benessere psicologico
    rivolti a individui, coppie, famiglie, gruppi;
  • studi e ricerche nell’ambito della salute sia psicofisica che mentale, della sofferenza psicologica e della psicopatologia.

 

Il curriculum in Neuroscienze Cliniche preparerà a svolgere:

  • Interventi di diagnosi neuropsicologica
  • Interventi di riabilitazione neuropsicologica
  • Ricerche nell’ambito clinico e non clinico relative ai settori della psicologia sperimentale, della neurofisiologia, delle neuroimmagini funzionali

 

I laureati potranno ugualmente svolgere attività professionali quali la diagnosi e la riabilitazione neuropsicologica.

Il progetto formativo si articola, come previsto per legge, in due anni. Durante il primo anno di corso saranno fornite le basi teorico-metodologiche relative ai saperi specialistici cui il Corso di Laurea Magistrale si riferisce. Nel secondo invece verranno valorizzate le applicazioni dei saperi ai campi di riferimento: la psicologia clinica e della salute, la neuropsicologia e le neuroscienze nel loro insieme.

All’interno del curriculum in Psicologia Clinica e della Salute il percorso formativo mira a fornire le competenze professionali e a promuovere le capacità per una pratica psicologico-clinica (diagnosi, prevenzione, intervento) centrata sull’individuo, la famiglia e il contesto socio-relazionale.

All’interno del curriculum in Neuroscienze Cliniche il percorso formativo mira a fornire competenze metodologiche , teoriche e sperimentali e in quel che riguarda la ricerca e le sue applicazioni nel campo specifico delle neuroscienze. Nei due curricula la didattica è basata sull’integrazione tra le lezioni frontali e momenti di apprendimento di tipo interattivo e pratico: role-playing, discussione di casi clinici, videoregistrazioni, laboratori.