Il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche si propone di introdurre lo statuto scientifico della psicologia che si colloca sia nel campo delle scienze naturali che in quello delle scienze umane. L’oggetto di studio specifico è costituito dalla mente, negli aspetti sia neuro-biologici che funzionali.

Lo sviluppo della persona viene riguardato nelle sue determinanti genetiche e ambientali.

La mente dell’uomo viene studiata nel suo funzionamento, sia normale che patologico e la sofferenza psichica è studiata sia dal punto di vista neuro-biologico che intrapsichico e relazionale.
Grande importanza è assegnata alla metodologia della ricerca scientifica sia sperimentale che clinica, sia quantitativa che qualitativa. Tali studi trovano campo fertile presso i laboratori di ricerca e le strutture cliniche dell’ Ospedale San Raffaele – OSR – che risultano così sinergici rispetto alle aule universitarie frequentate dagli studenti.

Preside della Facoltà: Prof.ssa Laura Bellodi

Il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche deve considerarsi propedeutico all’accesso alla formazione specialistica presso un Corso di Laurea Magistrale che solo può garantire una compiutezza al percorso universitario in Psicologia.

La formazione dello studente presso il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche della Facoltà di Psicologia dell’Università Vita-Salute San Raffaele consiste principalmente in una solida preparazione di base: teorica, metodologica e applicata nei domini fondamentali della disciplina.

La formazione teorica prevede lo studio dei fondamenti della Psicologia: Psicobiologia e Neuropsicologia, Psicologia Generale e dello Sviluppo, Psicologia Sociale e Psicologia della Personalità. Uguale importanza è assegnata alla formazione nella Metodologia della ricerca, sia quantitativa che qualitativa, nei campi della Psicologia Sperimentale, della Neuropsicologia, della Psicologia Clinica e della Psicologia Sociale.

È ugualmente prevista una introduzione all’attività clinica e di ricerca nei campi di riferimento privilegiati: Neuroscienze Cognitive; Psicologia Clinica e della Salute. Sono stati inoltre proposti dei Laboratori di approfondimento e delle Esercitazioni pratiche nell’ambito delle quali lo studente potrà approfondire in modo applicativo le tematiche trattate nei principali argomenti relativi alla Psicologia della Percezione, alla Psicologia dinamica dei gruppi, alla Psicofisica, all’Orientamento alla professione ed alla Bioetica. Con tale bagaglio di saperi nel campo della teoria, della metodologia della ricerca e delle applicazioni alla clinica lo studente avrà la possibilità di accedere pienamente attrezzato ai Corsi di Laurea Magistrale in ambito psicologico.

La figura di Dottore in Scienze e Tecniche Psicologiche formata nel triennio di Laurea si colloca all’interno delle competenze teoriche, metodologiche e applicative che costituiscono la base scientifico-professionale del futuro Psicologo.

Il San Raffaele si distingue per la capacità di garantire allo studente una solida formazione nelle discipline psicologiche fondamentali: Psicologia generale e dello sviluppo, Psicologia dinamica e della personalità, Psicologia Sociale, dei Gruppi e della Comunicazione, Psicologia cognitiva, Linguistica e Neuroscienze, Metodologia della ricerca e tecniche di valutazione psicologica.

Con tale formazione lo studente potrà proseguire i suoi studi “magistrali” sia all’interno della Università Vita-Salute S. Raffaele, sia in qualsiasi altra Università Italiana o Straniera.

Presso l’Università Vita-Salute S. Raffaele gli studi magistrali garantiranno l’eccelenza nei campi elettivi della Psicologia Clinica e della Salute, e delle Neuroscienze Cognitive.