Nel corso del XX Congresso Nazionale della Società Italiana di Parodontologia e Implantologia (SIdP), tenutosi a Rimini dal 14 al 17 Marzo, i due premi nazionali più ambiti nell’ambito di questa disciplina sono stati vinti da due ricercatori del Dipartimento di Odontoiatria diretto dal Prof. Enrico Gherlone, Ordinario di Malattie Odontostomatologiche, Presidente del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria, Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Orale, Prorettore Relazioni Istituzionali e Vicepreside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele.

Il Premio Vogel 2018 per il miglior caso clinico è stato assegnato alla Dott.ssa Maria Di Martino, giovane parodontologa del team del Prof. Massimo De Sanctis, titolare della Cattedra di Parodontologia dell’Università Vita-Salute San Raffaele. La Società ha premiato la procedura da lei eseguita su una donna affetta da una grave parodontite cronica localizzata a livello degli incisivi superiori: l’approccio da lei condotto ha consentito un recupero dello stato di salute dei denti e un sorriso esteticamente gradevole.

Il Premio Goldman per la miglior ricerca clinica è stato invece assegnato al Dott. Marco Clementini, assegnista di ricerca UniSR, dello staff del Prof. De Sanctis. La sua ricerca si pone nell’ambito del trattamento delle recessioni gengivali, una condizione estremamente diffusa nella popolazione, caratterizzata dalla perdita del tessuto gengivale e conseguente scopertura della radice dentale. Il Dott. Clementini ha condotto uno studio randomizzato su un campione di 40 pazienti mettendo a confronto la tecnica classica di chirurgia per la copertura delle recessioni gengivali con una tecnica innovativa introdotta nel 2007 proprio dal Prof. De Sanctis. La ricerca ha confermato come la tecnica modificata risulti più efficace nella copertura completa della radice del dente. Dichiara il Dott. Clementini: “La realtà dell’Università Vita-Salute San Raffaele è assolutamente unica: mette a disposizione degli studenti una struttura all’avanguardia dove formarsi in maniera eccellente, e offre grandi opportunità perché noi giovani ricercatori possiamo effettuare i nostri studi con competenza e professionalità”.

Ti potrebbero anche interessare

I nostri primi Laureati della Dental School
Importanti riconoscimenti per la Dental School San Raffaele
L’Odontoiatria UniSR al servizio dei terremotati di Norcia: torna Overland for Smile

Eufemia