Bortolla Roberta Ricercatore a tempo determinatoPsicologiaM-PSI/08 – Psicologia Clinica

Biografia

Pubblicazioni

Biografia

Dopo la laurea in Psicologia, la Dott.ssa Roberta Bortolla ha conseguito un dottorato di ricerca in Filosofia e Scienze della Mente (curriculum Psicologia) presso l’Università Vita – Salute San Raffaele, occupandosi dello studio della disregolazione emozionale nel Disturbo Borderline di Personalità da una prospettiva computazionale. In seguito, ha vinto due assegni di ricerca nello stesso ambito, occupandosi dell’indagine empirica dei meccanismi emozionali disfunzionali del Disturbo Borderline di Personalità attraverso la raccolta di dati fisiologici, soggettivi e comportamentali. Dal 2015, ha attivato una collaborazione con il gruppo di ricerca Synthetic, Perceptive, Emotive and Cognitive Systems (SPECS) presso l’Università Pompeu Fabra di Barcellona e l’Institute for Bioengineering of Catalonia, finalizzata alla definizione di un modello computazionale della disegolazione emozionale. Negli anni ha partecipato a numerosi congressi, in Italia e all’Estero, portando contributi orali e poster sulle sue principali aree di ricerca. Dal 2015 segue numerosi progetti di tesi in qualità di relatrice e correlatrice nelle aree di sua competenza. Attualmente è ricercatore a tempo determinato in Psicologia Clinica (MPSI-08) e si occupa dello studio empirico del funzionamento interpersonale dei disturbi in area affettiva e personologica, con un approccio multi-metodo (fisiologia, comportamento, esperienza soggettiva).

 

Identificatori univoci del ricercatore

ORCID ID: 0000-0003-3073-6556

Scopus Author ID: 56976431400

Researcher ID: AAT-4923-2021

 

Posizione attuale

Da marzo 2021: Ricercatore a Tempo Determinato – Tipo A (RTD-A) nel Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/08 – Psicologia Clinica presso la Facoltà di Psicologia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

 

Posizioni precedenti

2018-2020 – Assegnista di ricerca in Psicologica Clinica (MPSI-08) presso la Facoltà di Psicologia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

 

Istruzione e formazione

2014-2018 - Dottorato di Ricerca in Filosofia e Scienze della Mente – Curriculum Psicologia presso Università Vita-Salute San Raffaele

2013-2014 – Tirocinio post lauream presso il Servizio Psicologia Clinica dell’Ospedale San Raffaele Ville Turro

2013 – Laurea magistrale in Psicologia Clinica presso Università Vita-Salute San Raffaele (votazione 110/110 e Lode)

2011 - Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche presso Università Vita-Salute San Raffaele, votazione 110/110.

 

Attività didattica-accademica

Dall’AA 2020-21: Docente del corso di Introduzione alla Psicologia Clinica - Settore scientifico disciplinare M-PSI/08 presso Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche, Università Vita-Salute San Raffaele 

 

Dall’AA 2020-21: Docente del corso di Laboratorio di Introduzione alla Psicologia Clinica - Settore scientifico disciplinare M-PSI/08 presso Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche, Università Vita-Salute San Raffaele 

 

Dall’AA 2017-18: Docente a contratto del corso di Psicologia delle Emozioni, Settore scientifico disciplinare M-PSI/01presso la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica, Università Vita-Salute San Raffaele

 

Dall’AA 2017-18: Docente a contratto del corso di Metodi di Psicofisiologia, Esercitazioni. Settore scientifico disciplinare M-PSI/03 presso Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche, Università Vita-Salute San Raffaele 

 

Dall’AA 2013-2014: Attività di cultore di materia in diversi corsi nel Settore scientifico disciplinare MPSI-08 e MPSI-03.

 

Dall’AA 2014-2015: Attività di correlatrice di tesi triennali e specialistiche afferenti al Settore scientifico disciplinare MPSI-08.

 

 

Attività di ricerca

  • Processazione emotiva, funzionamento interpersonale e funzioni esecutive nella personalità sana e nella psicopatologia. Studio dei processi emozionali, quali regolazione e disregolazione emozionale, empatia, riconoscimento e risposta emozionale, attraverso un approccio multimetodo: fisiologia, comportamento e risposta soggettiva.
  • Disturbo Borderline di Personalità: disregolazione emotiva, correlati neurofisiologici e processazione visiva. Studio della sensibilità e reattività emotiva e del lento ritorno alla baseline emozionale nel Disturbo Borderline di Personalità, considerando diversi stimoli e sistemi: risposta soggettiva, reattività fisiologica (ECG, EDA) e processazione visiva.
  • Disturbo Borderline di Personalità: funzionamento interpersonale e risposta agli stimoli sociali. Studio dei processi interpersonali nel Disturbo Borderline di Personalità, considerando la risposta soggettiva, reattività fisiologica (ECG, EDA) e processazione visiva. Approfondimento delle relazioni tra le risposte agli stimoli sociali e aspetti di abuso infantile, evitamento esperienziale, sensibilità al rifiuto.
  • Teoria Polivagale e Disturbo Borderline di Personalità: Studio dell’alterazione della funzionalità vagale in relazione allo sviluppo di problematiche emotigene e di funzionamento interpersonale all’interno di quadri psicopatologici, con un particolare interesse per il Disturbo Borderline di Personalità.
  • Disturbo Borderline di Personalità: funzioni esecutive, attenzione e processi cognitivi. Studio dei processi di decision making, social problem solving, attenzione selettiva e sostenuta in relazione a caratteristiche borderline di personalità (es. problemi di regolazione emozionale).
  • Correlati neurali della disregolazione emozionale nel Disturbo Borderline di Personalità. Studio del ruolo dell’amigdala e delle aree frontali nella risposta e la valutazione degli stimoli emotigeni.
  • Riconoscimento e consapevolezza emozionale attraverso la Self Mirroring Technique. Studio del miglioramento della consapevolezza emozionale attraverso una tecnica di videofeedback, basata sul fatto che la possibilità di rivedere il proprio volto mentre esprime un’emozione, permetta di riconoscere in modo più efficace l’emozione stessa. Inoltre, tale progetto è supportato dall’utilizzo di tecniche di decodifica dell’espressione facciale, come ad esempio il Facial Acting Coding System.
  • Mindfulness e riconoscimento emozionale. Operazionalizzazione e misurazione soggettiva e fisiologica della pratica di mindfulness attraverso task sperimentali con un interesse particolare è volto alle relazioni tra le abilità di mindfulness e le capacità di riconoscimento emotivo.
  • Indagine sul rapporto mentecervello e studio di teorie in grado di spiegare in modelli integrati le interconnessioni tra funzionamento cerebrale e mentale. Approfondimento e verifica di modelli di funzionamento sano e patologico, sulla base delle integrazioni tra funzionamento cerebrale e funzioni mentali.

 

Premi e riconoscimenti

PREMIO MIGLIOR POSTER AIP Clinical and Dynamic Section, 2016, Roma. Bortolla, R., Granozio, S., Besson, E. The Alternative Model For DSM-5: BPD traits in non-clinical adolescents.  

 

Comunicazione a congressi e seminari

 

  • (Oral presentation) Bortolla R, Maffei C. Is emotional vulnerability
    empirically validated? Findings from psychophysiological research. Second Russian Conference on DialecticalBehavioral Therapy DBT 2.0, Mosca

 

  • (Poster) Bortolla R., Galli M. Relazioni interpersonali e sessualita’ nel Disturbo Borderline di Personalita’. AIP 2019, Milano

 

  • (Oral presentation) Bortolla R, Maffei C. Considerazioni empiriche sulla disregolazione emozionale nel Disturbo Borderline di Personalita’. AIP 2019, Milano

 

  • (Oral presentation) Bortolla R.; Galli M.. A comprehensive evaluation of emotional responsiveness in Borderline Personality Disorder: a support for hypersensitivity hypothesis. ESSPD, 2018, Sitges

 

  • (Seminario) Maffei, C., Bortolla, R. Is emotional dysregulation the core dimension in Borderline Personality Disorder? Neuroclub, Università VitaSalute San Raffaele.

 

  • (Oral Presentation) Bortolla, R., Cavicchioli, M., Maffei, C. Emotional reactivity in Borderline Personality Disorder:  a metaanalytic review of physiological and behavioral studies. ISSPD, 2017, Heidelberg

 

  • (Poster) Bortolla, R., Calesella, G., Corocher, F., Girone, N., Maffei, C. Emotional Responding in Borderline Personality Disorder: A Preliminary Study. ISSPD, 2017, Heidelberg

 

  • (Poster) Cavicchioli, M., Bortolla, R., Maffei, C. Subjective emotional experience in Borderline Personality Disorder: a metaanalytic review of laboratory studies ISSPD, 2017, Heidelberg

 

  • (Oral Presentation) Bortolla, R., Calesella, G., Corocher, F., Girone, N., Maffei, C. Emotional Responding in Borderline Personality Disorder: A Preliminary Study. Applied Psychology and Psychiatry, 2017, Monaco

 

  • (Oral Presentation) Bortolla, R., Roder, E., Ramella, P., Maffei, C. Autonomic Nervous System activity in Borderline Personality Disorder.  Applied Psychology and Psychiatry, 2017, Monaco

 

  • (Poster) Bortolla, R., Fusi, V., Mottola., M, Maffei, C. Il ruolo della mindfulness nel miglioramento della consapevolezza emotiva all’interno della SelfMirroring Technique (SMT®). Mindfulness, Acceptance, Compassion: nuove dimensioni di relazione, 2017, Milano.

 

  • (Poster) Bortolla, R., Fusi, V., Mottola., M., Maffei, C. La Mindfulness Observing and Describing Interview (MODI): uno studio preliminare. Mindfulness, Acceptance, Compassion: nuove dimensioni di relazione, 2017, Milano.

 

  • (Seminario) Bortolla, R. The assessment of emotional reactivity in borderline personality disorder. Università VitaSalute San Raffaele, Milano, 16 Novembre 2016.

 

  • (Poster)  Bortolla, R., Ramella, P., Ferrari, C., Maffei, C. L’attivazione del sistema nervoso autonomo nel Disturbo Borderline di Personalità: una nuova prospettiva per la regolazione delle emozioni.  AIP Clinical and Dynamic Section , 2016, Roma.

 

  • (Oral Presentation) Bortolla, R., Roder, E., Ramella, P., Ferrari, C., Maffei, C. Autonomic Nervous System activity in Borderline Personality Disorder: new insight in emotion regulation.  ESSPD, 2016, Vienna

 

  • (Poster) Bortolla R., Busacchio D. La Movie For The Assessment Of Social Cognition: La Validazione Italiana In Un Campione Di Pazienti Ambulatoriali.  AIP Clinical and Dynamic Section, 2015, Milazzo.

 

  • (Poster) Bortolla R., Garbini A. La Validazione Italiana Della Movie For The Assessment Of Social Cognition In Un Campione Di Adolescenti E Adulti.  AIP Clinical and Dynamic Section, 2015, Milazzo.

07 luglio 2021

Pubblicazioni

Principali pubblicazioni

Contributo in volume: Bortolla R. La teoria biosociale: vulnerabilità emozionale. (2021) In: Maffei C. Oltre la Dialettica sistemica e sviluppo borderline. Raffaello Cortina Editore.

 

Bortolla, R., Galli, M., Ramella, P., Sirtori, F., Visintini, R., & Maffei, C. (2020). Negative bias and reduced visual information processing of socio-emotional context in borderline Personality Disorder: A support for the hypersensitivity hypothesis. Journal of Behavior Therapy and Experimental Psychiatry, 101589.

 

Bortolla, R., Cavicchioli, M., Fossati, A., & Maffei, C. (2020). Emotional reactivity in borderline personality disorder: theoretical considerations based on a meta-analytic review of laboratory studies. Journal of personality disorders, 34(1), 64-87.

 

Bortolla, R., Cavicchioli, M., Rivaldi, J. S., Mateos, J. C. P., Verschure, P. F., & Maffei, C. (2020). Hypersensitivity or hyperreactivity? An experimental investigation in Borderline Personality Disorder. Mediterranean Journal of Clinical Psychology, 8(1).

 

Bortolla, R., Cavicchioli, M., Galli, M., Verschure, P. F., & Maffei, C. (2019). A comprehensive evaluation of emotional responsiveness in borderline personality disorder: a support for hypersensitivity hypothesis. Borderline personality disorder and emotion dysregulation, 6(1), 8.

 

  • Bortolla, R., Roder, E., Ramella, P., Fossati, A., Maffei, C.  (2019) Emotional responsiveness in Borderline Personality Disorder: the role of basal hyperarousal and selfreported emotional regulation. Journal of Nervous and Mental Disease

 

  • Borroni, S., Bortolla, R., Lombardi, L. M., Somma, A., Maffei, C., & Fossati, A. (2016). The Italian version of Perfectionistic Self‐Presentation Scale: psychometric proprieties and its associations with pathological narcissism and adult attachment in an adult non clinical sample. Personality and mental health, 10(2), 130141.

 

  • Fossati, A., Somma, A., Karyadi, K. A., Cyders, M. A., Bortolla, R., & Borroni, S. (2016). Reliability and validity of the Italian translation of the UPPSP Impulsive Behavior Scale in a sample of consecutively admitted psychotherapy patients. Personality and Individual Differences, 91, 16.

07 luglio 2021

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.