Giornata internazionale dello Sport Universitario: ne parlano gli atleti UniSR

20 settembre 2018

Università e sport: un binomio cruciale per la creazione delle capacità che definiscono uno stile di vita sano, cittadini sicuri e socialmente responsabili. Il 20 settembre la Giornata internazionale degli sport universitari; in UniSR crediamo fortemente che la crescita e la formazione individuale passino anche attraverso l’attività sportiva. Gli studenti UniSR possono infatti scegliere tra diverse discipline: arrampicata indoor, basket, calcio, golf, pallavolo, rugby, atletica e cheerleading.

Quali sono i benefici dello sport su apprendimento e attività cognitiva?

La Prof.ssa Anna Ogliari, Associato di Psicologia Clinica presso UniSR, è stata anche campionessa di twirling; ha inoltre seguito la squadra nazionale del mondiale nel 2016, e nel 2017 è stata il medico ufficiale del campionato europeo in Italia.

Nessuno meglio di lei, dunque, per spiegarci in che modo fare sport migliori l’apprendimento e gli effetti che genera sull’attività cognitiva.

Diversi studi hanno dimostrato che lo sport migliora la performance nello studio: è questo uno dei principali benefici dello sport sulla mente e più in generale sulla nostra attività cognitiva. Sappiamo anche che ansia e stress sono nemici delle buone prestazioni degli studenti; una costante attività fisica riduce gli effetti negativi di ansia e stress grazie ad alcuni processi neurochimici. Con l’esercizio fisico i livelli di cortisolo – un ormone stress-relato – diminuiscono, mentre il livello delle endorfine aumenta. Inoltre alcuni studi in risonanza magnetica, hanno mostrato che la zona cerebrale dell’ippocampo, fondamentale nei processi di memorizzazione, è più estesa nei soggetti che praticano sport rispetto ai soggetti sedentari. Gli sportivi sembrano ottenere risultati migliori nei test di memoria, dimostrano una maggiore capacità di concentrazione e presentano una maggiore coordinazione visuo-spaziale.

La news completa, con le interviste ai nostri allenatori delle squadre UniSR, continua sul nostro blog UniScienza&Ricerca: leggila qui Giornata internazionale dello Sport Universitario: ne parlano gli atleti UniSR

 

Ti potrebbero anche interessare