Corso di laurea in Filosofia

La laurea triennale offre una solida e ampia formazione di base in filosofia. Pensare criticamente significa entrare in possesso dell’insieme dei contenuti e degli strumenti argomentativi che rendono possibile la comprensione delle più profonde dinamiche socioculturali e politiche del nostro tempo. Gli autori e i temi della tradizione, cui è dedicata una grande cura, sono proiettati sulle problematiche storiche, economiche dell’epoca presente, in modo che i laureati siano capaci di un pensiero differente e creativo rispetto allo stato della cultura contemporanea. Tali questioni sono poi questioni eterne, sempre ritornanti nella storia dell’uomo e in particolare nella tradizione occidentale, che ha trovato proprio nella filosofia la forma principale della sua interrogazione sull’uomo e sul mondo. Gli insegnamenti, molti dei quali articolati in moduli e seminari, forniscono un quadro d’insieme unitario e organico delle diverse parti della filosofia. Attraverso queste modalità, gli studenti si impadroniscono dei contenuti e degli strumenti che la tradizione filosofica ha messo a punto nei secoli per affrontare le questioni fondamentali di ogni tempo. Vengono così attraversate, in una visione unificata, le quattro aree tematiche che caratterizzano la Facoltà (la teoresi, le scienze, la morale, la storia), con la possibilità di avviare fin da subito una preparazione orientata verso la laurea magistrale.

Attraverso la formazione filosofica si potranno costituire professionalità in grado di valutare criticamente gli sviluppi dell’età contemporanea.