Corso di laurea Infermieristica

Il progetto formativo qui presentato è frutto di un ampio lavoro di consenso a livello nazionale che ha impegnato la nostra Università, tra le prime in Italia, nell’attivazione dei nuovi ordinamenti didattici (DM 19-02-2009).

Le logiche di fondo:

  • Progettazione del percorso didattico dello studente a partire dalle competenze attese: questo significa orientare ogni attività formativa al gold standard per l’esercizio professionale in Italia e all’estero.
  • Sviluppo dell’interdisciplinarietà a partire dai domini fondamentali dell’infermieristica: l’infermieristica fornisce all’infermiere i quadri teorici, le metodologie e gli strumenti tecnici per la diagnosi infermieristica, l’intervento assistenziale e la valutazione dell’outcome in termini di efficacia, efficienza e appropriatezza.
  • Apprendimento dall’esperienza e integrazione teoria-prassi, attraverso la riflessione sull’esperienza che si sviluppa nei laboratori, nei percorsi di tirocinio clinico strettamente coordinati con la formazione d’aula.
  • Partecipazione attiva dello studente per la responsabilizzazione al ruolo. Lo studente partecipa a esercitazioni, lavori di gruppo, seminari o esperienze all’estero nei programmi LLP/Erasmus o in progetti AISPO.
  • Conferma e ampliamento delle aree di eccellenza della formazione infermieristica del nostro Ateneo: le aree della ricerca infermieristica, del management sanitario e della presa in cura del paziente sono in primo piano, sia nella didattica sia nella ricerca.
L’assistenza infermieristica è centrata sulla persona e non sulla malattia: se la medicina cura la malattia, l’infermiere si prende cura dell’uomo malato.