Benefici per il diritto allo studio universitario ed altre agevolazioni

L’Università Vita-Salute San Raffaele istituisce in convenzione con INTESA SANPAOLO S.p.A.  il primo prestito “ponte” “PerTe Prestito Con Lode”, che unisce il mondo della formazione al mondo del lavoro, nella consapevolezza della grande importanza rivestita dall’istruzione per lo sviluppo del Paese. E’ una forma di finanziamento flessibile, concessa agli studenti universitari, per sostenere le proprie spese di formazione. E’ uno strumento utile anche per consentire agli studenti e alle famiglie di ridurre l’effetto negativo della provenienza socio economica, principale ostacolo all’opportunità di accedere agli studi e di portarli a termine.

“PerTe Prestito Con Lode” è dedicato esclusivamente agli studenti di nazionalità italiana, in possesso di specifici requisiti di merito e nel rispetto dei limiti stabiliti nell’accordo convenzionale tra l’Università Vita-Salute San Raffaele e INTESA SANPAOLO S.p.A..

La Banca mette a disposizione una piattaforma dedicata attraverso la quale richiedere l’accesso al Prestito, ottenere da parte dell’Università l’autorizzazione relativa alla sussistenza dei requisiti di accesso e al mantenimento dei medesimi e monitorare l’andamento della propria posizione.

Il Prestito si svolge in tre distinte fasi: l’apertura di credito su conto corrente, il “periodo ponte” o “di moratoria” durante il quale lo studente ha la possibilità di decidere le modalità di restituzione delle somme utilizzate con l’apertura di credito e il finanziamento, laddove scelto come modalità di rimborso del Prestito.

Sono di seguito sinteticamente indicate le principali caratteristiche del prestito. Per le condizioni contrattuali si rimanda ai documenti informativi disponibili agli indirizzi indicati.

Per eventuali chiarimenti circa i requisiti di merito richiesti per l’erogazione del finanziamento: dirittoallostudio@unisr.it