Tagliapietra Andrea Professore ordinarioFilosofiaM-FIL/06

Biografia

Pubblicazioni

Biografia

Andrea Tagliapietra (Venezia, 1962) è professore ordinario di storia della filosofia

Curriculum

1982: studi di medicina e filosofia presso le Università di Padova e Ca’ Foscari di Venezia

1987: laurea in filosofia, Università Ca’ Foscari di Venezia (110/110 e lode con riconoscimento della “dignità di stampa”)

1990: borsa di perfezionamento e specializzazione MURST presso istituzioni universitarie estere (Lausanne, Paris-Sorbonne, Paris-EHESS, Münster, Salzburg)

1994: dottorato in filosofia, Università Ca’ Foscari di Venezia e Università di Padova

1997: ricercatore universitario di Storia della filosofia (M-FIL/06), facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Sassari

2004: trasferimento, facoltà di filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano

2006: professore ordinario di Storia della filosofia (M-FIL/06), facoltà di filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, dove insegna Storia della filosofia moderna e contemporanea, Ermeneutica filosofica e Storia delle idee.

Andrea Tagliapietra è socio sin dalla fondazione (2002) della Società Italiana di Storia della Filosofia (SISF), della Società Filosofica Italiana (SFI), membro della Consulta filosofica nazionale e membro del comitato scientifico delle riviste Post-filosofie. Rivista di pratica filosofica e di scienze umane e di JEP – European Journal of Psychoanalysis. Humanities, Philosophy, Psychotherapies.

È direttore, con Sebastiano Ghisu, della rivista internazionale di filosofia, Giornale critico di storia delle idee (www.giornalecritico.it). Nel 2004, con La virtù crudele. Filosofia e storia della sincerità (Einaudi) ha vinto il “Premio Viareggio-Répaci” per la saggistica. Con lo stesso volume ha ottenuto la menzione speciale della giuria della VIa edizione del premio di filosofia “Viaggio a Siracusa” ed è stato finalista dei premi “Major”, “Città di Palmi” e “Pozzale – Luigi Russo”. Con il volume La forza del pudore. Per una filosofia dell’inconfessabile è stato finalista, nel 2006, del “Pre.mio delle Biblioteche di Roma”. Nel 2009 con Il dono del filosofo. Sul gesto originario della filosofia, ha ottenuto la menzione speciale della giuria della Xa edizione del premio di filosofia “Viaggio a Siracusa”. Ha partecipato al PRIN COFIN-MIUR su La filosofia come pratica di vita: i modelli storici e le forme contemporanee (2003-2005). Collabora con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e con l’Istituto Italiano di Studi sul Rinascimento. È stato invitato, in qualità di relatore, a numerosi convegni e cicli di seminari organizzati da prestigiose istituzioni culturali (Biennale di Venezia; Festival Internazionale del Teatro di Santarcangelo di Romagna; Istituto Italiano per gli Studi Filosofici; Società Filosofica Italiana; Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento; ecc.).

Collabora regolarmente con “Il Gazzettino – Quotidiano del NordEst” con interventi di commento dell’attualità culturale e politica. Dal 1996 al 1999 ha tenuto una rubrica di filosofia sulle pagine del mensile “Capital”. Ha scritto articoli di argomento culturale per “La Repubblica”, “Lo Specchio” de “La Stampa”, “MicroMega”, e l’inserto culturale de “Il Sole 24 Ore”. Nel quadro delle sue numerose partecipazioni a trasmissioni radiofoniche e televisive si segnala la registrazione, per Rai Educational e per l’Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche, sezione “La religione e la fede”, della lezione su “Le figure dell’Apocalisse”(dicembre 2001).

 

Interessi di ricerca

Le ricerche di Andrea Tagliapietra toccano i seguenti filoni tematici: la nascita della filosofia (vocazione filosofica, sua origine storica, sua origine esistenziale); la filosofia come prassi e stile di vita; mito e pensiero; teatro e filosofia; le forme del linguaggio simbolico; la metafora in filosofia; il rapporto pensiero/immagine; la tradizione apocalittica ebraico-cristiana e la filoso­fia; la mistica e l’apofatismo; la filosofia della speranza; il sacro; i presocratici; Platone e la retorica antica; Gioacchino da Fiore e le moderne filosofie della storia; la filosofia dell’Illuminismo; la verità e la menzogna nel pensiero del XVIII secolo; Kant; Nietzsche; Heidegger; la filosofia dei mezzi di comunica­zione di massa (teatro, cinema, televi­sione); l’antropologia e la filosofia della bugia; la storia della sincerità; filosofia e narrazione; il significato dello stile in filosofia.

Il campo, vasto e variegato, di questi argomenti si ordina lungo tre principali direttrici scientifiche di ricerca. (1.) La prima, di carattere teorico-metodologico e di taglio ermeneutico riguarda il rapporto fra l’uso di metafore e immagini all’interno dei testi della tra­dizione filosofica e la conseguente elaborazione del pensiero concettuale e l’organizzazione dei sistemi di pensiero. In questa direttrice va compresa anche l’attenzione verso il “pensiero figurale” e i nuovi linguaggi della comunicazione, nonché l’interesse per il teatro come “situazione” teorico-pratica e “scena filosofica” in cui ricollocare e reinterpretare i problemi centrali della storia della filosofia, da quello della soggettività al rapporto verità/falsità, verità/finzione, essere/apparire. (2.) La seconda, di storia delle idee, riguarda il rapporto fra il pensiero biblico e il pensiero greco nella formazione del “canone” della filosofia e la determinazione dello sviluppo del pensiero moderno nella prospettiva di una storia dell’individuo occidentale. In questa prospettiva si è rivolta una particolare attenzione alla storia della tradizione apocalittica e alla permanenza di quello che potremmo chiamare il paradigma apocalittico nel quadro della filosofia moderna e contemporanea. (3.) La terza, storico-antropologica, riguarda l’analisi della dinamica di alcune figure-limite del mondo della vita nell’ambito della storia della filosofia (lo specchio e il doppio; la maschera; il teatro; il dolore; la morte; il caso; l’apocalisse; la speranza; il dono; la bugia; la sincerità; il pudore; la festa; l’utile e l’inutile; l’istante; il desiderio; la pazienza, ecc.).

Pubblicazioni

Pubblicazioni (selezione)

 

Monografie e saggi

[2010] Icone della fine. Immagini apocalittiche, filmografie, miti. BOLOGNA: Il Mulino, (in uscita)

[2009] Il dono del filosofo. Sul gesto originario della filosofia. TORINO: Einaudi, ISBN: 978-88-06-20012-1

[2008 e 1991] La metafora dello specchio. Lineamenti per una storia simbolica. TORINO: Bollati Boringhieri, ISBN: 978-88-339-1835-8 (1 ed. 1991: MILANO: Feltrinelli, ISBN: 88-07-10145-9)

[2008 e 2001] Filosofia della bugia. Figure della menzogna nella storia del pensiero occidentale. MILANO: Bruno Mondadori, ISBN: 978-88-424-2076-7 (1 ed. 2001: MILANO: Bruno Mondadori, ISBN: 88-424-9764-9)

[2006] La forza del pudore. Per una filosofia dell’inconfessabile. MILANO: Rizzoli, ISBN: 88-17-00910-5

[2003] La virtù crudele. Filosofia e storia della sincerità. TORINO: Einaudi, ISBN: 88-06-16696-4

[1997] Il velo di Alcesti. La filosofia e il teatro della morte. MILANO: Feltrinelli, ISBN: 88-07-10231-5

 

Edizioni con introduzione, cura e commento

[2008] Platone, Fedone o sull’anima, testo greco a fronte, MILANO: Feltrinelli, ISBN: 978-88-07-82095-3

[2008] Gioacchino da Fiore, Sull’Apocalisse. MILANO: Feltrinelli, ISBN: 978-88-07-82089-2

[2006] I. Kant, La fine di tutte le cose. TORINO: Bollati Boringhieri, ISBN: 88-339-1711-8

[2004] Voltaire, J.-J. Rousseau, I. Kant, Sulla catastrofe. L’illuminismo e la filosofia del disastro. MILANO: Bruno Mondadori, ISBN: 88-424-9030-X

[1998] R. Otto, Il sacro, MILANO: Gallone Editore

[1997] A. Manzoni, La storia e l’invenzione, MILANO: Gallone Editore

[1997] Aa. Vv., Che cos’è l’illuminismo? I testi e la genealogia del concetto, MILANO: Bruno Mondadori, ISBN: 88-424-9449-6

[1996] I. Kant, B. Constant, La verità e la menzogna. Dialogo sulla fondazione morale della politica, MILANO: Bruno Mondadori, ISBN: 88-424-9418-6

[1992] Apocalisse di Giovanni. MILANO: Feltrinelli, ISBN: 88-07-82030-7

 

Articoli su libri (dal 2005)

[2010] L’ultima delle dieci parole ovvero non desiderare. In G. RAVASI, A. TAGLIAPIETRA, Non desiderare la donna e la roba d’altri, pp. 73-160, BOLOGNA, Il Mulino (in uscita)

[2010] Non dire falsa testimonianza. In: M. DONA’. Panta. Comandamenti. pp. 374-394, MILANO: Bompiani, ISBN/ISSN: 978-88-452-6462-7

[2010] Tecnica e lavoro. Appunti per un’antropologia del fare. In: Aa. Vv.,  …Così in terra. Il lavoro. (Catalogo della mostra, Trento, Sala di Rappresentanza del Palazzo della Regione Trentino-Alto Adige, 27 aprile – 14 maggio 2010). pp. 8-14, TRENTO: Centro Bernardo Clesio Comunicazioni Sociali

[2010] Gocce. Le icone della vita di Antonia Caputo. In: G. TUGNOLI. Bellezza e Verità nell’opera di Antonia Caputo. pp. 183-187, TRENTO: Istituto d’arte “A. Vittoria”

[2009] Ermeneutica del silenzio. In: C. CHIURCO, I. SCIUTO. Verità, fede, interpretazione. Saggi in onore di Arnaldo Petterlini. pp. 99-112, PADOVA: Il Poligrafo, ISBN/ISSN: 978-88-7115-667-5

[2009] Non dire falsa testimonianza. Ottavo comandamento. In: A. TAGLIAPIETRA, V. VITIELLO. Il decalogo. Con CD audio. Non dire falsa testimonianza, vol. 9. pp. 9-34, MILANO: Albo Versorio, ISBN/ISSN: 978-88-89130-74-2

[2009] Gioacchino da Fiore e l’Apocalisse nella storia. In: R. MORDACCI. Prospettive di filosofia della storia. pp. 29-51, MILANO: Bruno Mondadori, ISBN/ISSN: 978-88-861593466

[2009] La pazienza del corpo. In: Parole del limite, atti della I Biennale di Filosofia, “Documenti di lavoro Trentino Cultura”, n. 19. Ronzone (TN), 12-13 luglio 2008, TRENTO: Edizioni della provincia autonoma di Trento, pp. 87-108

[2008] La musica del caso. Figure della casualità nella storia del pensiero occidentale. In: F. MINAZZI, A. QUARTA, D. RUGGE, G. SAVA. Filosofia e storiografia. Studi in onore di Giovanni Papuli (in 3 voll. e 4 tomi). L’età contemporanea. vol. III/2, pp. 327-344, GALATINA (LE): Congedo Editore, ISBN/ISSN: 978-8880867937

[2008] Prefazione. Il pensiero e lo scandalo dell’istante. In: A. GATTO. L’utopia dell’istante. Temporalità e ontologia nel Parmenide di Platone. pp. 9-13, MILANO: AlboVersorio, ISBN/ISSN: 978-88-89130-51-3

[2008] Prefazione. La metafora-tempo. In: P. SALANDINI. La permanenza e l’inquietudine. Per una storia obliqua della filosofia. pp. 9-16, MILANO: Mimesis Edizioni, ISBN/ISSN: 978-88-8483-742-4

[2008] Introduzione. In: I. VALENT. Asymmetron. Microntologie della relazione. p. 13-22, BERGAMO: Moretti & Vitali Editori, ISBN/ISSN: 978-887186399-6

[2007] La sincerità, la confessione e il pudore. In: AA. VV., Filosofie nel tempo, a c. di P. Salandini e R. Lolli, diretta da G. Penzo (in 4 voll. e 5 tomi). vol. IV – Percorsi monografici, pp. 489-504, ROMA: Spaziotre, ISBN/ISSN: 88-7840-038-6

[2007] Mentire. Le drammaturgie della menzogna nel loro sviluppo storico. In: Verità e menzogna. profili storici e semiotici, a c. di G. A. Ferrari. Trento, 26-27 aprile 2007, TORINO: G. Giappichelli Editore, pp. 17-68, ISBN/ISSN: 9788834877944

[2006] Il dono del filosofo, il dono della filosofia. Sulla gratuità dell’atto filosofico. In: C. BRENTARI, R. MADERA, S. NATOLI, L. VERO TARCA. Pratiche filosofiche e cura di sé. pp. 67-80, MILANO: Bruno Mondadori, ISBN/ISSN: 88-424-9879-3

[2006] Rovine e chimere. Emo e la metafora. In: A. EMO. Quaderni di metafisica (1927-1981), a c. di M. Donà e R. Gasparotti, pref. M. Cacciari. pp. 1599-1618, MILANO: Bompiani, ISBN/ISSN: 978-8845256264

[2006] Tradurre, tramandare, interpretare. Ermeneutica e oralità. In: Atti del Convegno Tradizioni, oralità, memoria, “Documenti di lavoro Trentino Cultura”, n. 11. Ronzone (TN), 24 settembre 2005, TRENTO: Edizioni della provincia autonoma di Trento, pp. 63-70

[2005] Autenticità e verità nella filosofia di Emanuele Severino. In: AA. VV.. Le parole dell’essere. Per Emanuele Severino. pp. 567-580, MILANO: Bruno Mondadori, ISBN/ISSN: 88-424-9206-X

[2005] Filosofia per i media: un’ermeneutica del futuro, un’ontologia del presente. Prefazione. In: S. CRISTANTE. Media Philosophy. Interpretare la comunicazione-mondo. pp. 1-12, NAPOLI: Liguori Editore, ISBN/ISSN: 88-207-3919-4

[2005] La metafora della spiegazione. In: C. TUGNOLI. Spiegazione. Prolegomeni a una didattica esplicativa. pp. 73-92, TRENTO: Editrice – Uni Service, ISBN/ISSN: 88-8885925-X

[2005] Nonsenso. In: I. VALENT, V. MARZI, G. VALENT, A. BENDINI, M. R. TINTI, . La ferita del centauro. Dialoghi sulla liberazione della follia. pp. 99-123, BERGAMO: Moretti & Vitali Editori, ISBN/ISSN: 88-7186-300-3

[2005] Catastrofe e apocalisse. Le figure del disastro e la fine di tutte le cose. In: P. GIACOMONI. La terra trema. Catastrofi terremoti tsunami dalle stampe della collezione Kozàk, catalogo della mostra tenuta a Trento, Palazzo delle Albere, MART, dal 10 giugno al 24 luglio 2005. pp. 33-53, ROVERETO (TN): Nicolodi Editore, ISBN/ISSN: 88-8447-186-9

[2005] Le forme della sincerità e il pudore. In: Il pudore tra verità e pratica (a c. di M. L. Perri). Macerata, 13 maggio 2004, ROMA: Carocci, pp. 49-66, ISBN/ISSN: 88-430-3540-1

 

Articoli su riviste (dal 2005)

[2010] Kant e l’idea della fine. ÁGALMA – RIVISTA DI STUDI CULTURALI E DI ESTETICA, vol. 19, Aprile 2010; pp. 17-36, ISSN: 1723-0284

[2010] Quelli che abbattono gli alberi. Una riflessione filosofica a partire da “Avatar”. INSCHIBBOLETH, vol. 24 marzo-aprile

[2010] Forme di futuro. Una tipologia. GIORNALE CRITICO DI STORIA DELLE IDEE, vol. 3 gennaio-luglio, ISSN: 2035-732X

[2009] La maschera e l’idea. FIRENZE ARCHITETTURA, vol. XIII/2; p. 52-60, ISSN: 1826-0772

[2009] Fenomenologia dell’inutile. Un abbozzo. GIORNALE CRITICO DI STORIA DELLE IDEE, vol. 2 agosto-dicembre, ISSN: 2035-732X

[2009] La terra vista dalla luna. INSCHIBBOLETH, vol. 19 luglio-agosto

[2009] Il rabbino e l’eroe. La filosofia dell’individuo di Lionel Trilling. GIORNALE CRITICO DI STORIA DELLE IDEE, vol. 1 gennaio-luglio, ISSN: 2035-732X

[2008] Considerazioni filosofiche sulla fede nelle reliquie. INSCHIBBOLETH, vol. 13 novembre-dicembre

[2008] Eutanasia, dignità del morire e nemesi medica. INSCHIBBOLETH, vol. 9 giugno-luglio

[2008] Costruire a partire dalle rovine. Figure dialettiche tra catastrofe e progresso. LA SOCIETA’ DEGLI INDIVIDUI, vol. 31; pp. 18-37, ISSN: 1590-7031

[2008] L’aborto. Il male morale e la pazienza del diritto. INSCHIBBOLETH, vol. 4 gennaio-febbraio

[2007] La festa, il sacro e il silenzio delle sirene. INSCHIBBOLETH, vol. 1 settembre-ottobre

[2007] La legge e la misura. INSCHIBBOLETH, vol. 0 giugno-luglio

[2005] Ontologie del segreto. QUADERNO DI COMUNICAZIONE, vol. 5; pp. 11-26

 

Testi disponibili on line

Quelli che abbattono gli alberi. Una riflessione filosofica a partire da “Avatar”

(URL: http://www.inschibboleth.org/Pagina4.24.html)

La terra vista dalla luna

(URL: http://www.inschibboleth.org/Pagina5.19.html)

Considerazioni filosofiche sulla fede nelle reliquie

(URL: http://www.inschibboleth.org/Pagina4.13.html)

Eutanasia, dignità del morire e nemesi medica

(URL: http://www.inschibboleth.org/Pagina4.9.html)

L’aborto. Il male morale e la pazienza del diritto

(URL: http://www.inschibboleth.org/Pagina5.4.html)

La festa, il sacro e il silenzio delle sirene

(URL: http://www.inschibboleth.org/Pagina11.1.html)

La legge e la misura

(URL: http://www.inschibboleth.org/Pagina6.html)

Da Nicea a Seahaven. La verità dell’immagine

(URL: http://www.spazidelcontemporaneo.net/interventi/andreatagliapietra.htm)

L’apocalisse delle immagini. Esegesi del cinema di Wim Wenders a partire da “Fino alla fine del mondo”

(in “XÁOS. Giornale di confine”, Anno II, N.3 Novembre-Giugno 2003/2004,

URL: http://www.giornalediconfine.net/anno_2/n_3/1.htm)

La Lotteria di Babele. Appunti filosofici su caso e fortuna nella società della comunicazione

(in “XÁOS. Giornale di confine”, Anno II, N.2 Luglio-Ottobre 2003,

URL: http://www.giornalediconfine.net/anno_2/n_2/1.htm)

La filosofia, prima di ogni altra definizione dotta, è amore per la realtà

(in “XÁOS. Giornale di confine”, Anno II, N.1 Marzo-Giugno 2003,

URL: http://www.giornalediconfine.net/anno_2/n_1/1.htm)

Il volto del potere

(in “XÁOS. Giornale di confine”, Anno II, n.1 Marzo-Giugno 2003,

URL: http://www.giornalediconfine.net/anno_2/n_1/6.htm)

Il giallo della filosofia

(in “XÁOS. Giornale di confine”, Anno I, n.3 2002-2003,

URL: http://www.giornalediconfine.net/n_3/art_1.htm)

Il dono del filosofo. Il dono della filosofia

(in “XÁOS. Giornale di confine”, Anno I, n.2 luglio – ottobre 2002,

URL: http://www.giornalediconfine.net/n_2/art_2.htm)

Esser contro

(in “XÁOS. Giornale di confine”, Anno I, n.1 2002,

URL: http://www.giornalediconfine.net/n_precedente/art_1.htm)

 

Video on line

Lezione: Le figure dell’Apocalisse (per Rai Educational e per l’Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche, sezione “La religione e la fede”, dicembre 2001)

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.