Master Facoltà di Medicina e Chirurgia

Master di II livello in Bowel Ultrasound in Inflammatory Bowel Disease a.a. 2022/23

Durata1 anno
Crediti60
AccessoValutazione titoli
LinguaInglese

Guida di presentazione del corso

Ricevi informazioni sul corso

Download the brochure
Download the brochure
Download the brochure

Obiettivi formativi

Il Master di II livello in Bowel Ultrasound in Inflammatory Bowel Disease - Ecografia delle Anse Intestinali nelle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali dell'Università Vita Salute San Raffaele si propone di fornire e ampliare le conoscenze mediche e strumentali sul ruolo e le indicazioni della ecografia delle anse intestinali nella diagnosi e nel follow-up delle MICI.

Il risultato didattico atteso e da verificare attraverso il training e l'elaborazione di una tesi finale consiste:

a) nell'acquisizione dell'anatomia ecografica, normale e patologica, dell’intestino tenue e crasso;

b) nell'acquisizione teorica e pratica delle tecniche di esecuzione dell'ecografia delle anse intestinali;

c) nell'acquisizione aggiornata delle indicazioni e dei risultati dell'ecografia delle anse intestinali, in particolare nell’ottica di sviluppare e promuovere un approccio non invasivo per la diagnosi e il follow-up delle MICI.

Finalità del corso

Il corso si prefigge l'insegnamento dell'ecografia delle anse intestinali in particolare per la diagnosi e il monitoraggio delle MICI. L’ecografia delle anse intestinali ha delle peculiari caratteristiche che la rendono unica tra gli strumenti diagnostici per le MICI: è una metodica d’immagine non invasiva, che non utilizza se non in casi estremamente selezionati mezzi di contrasto per bocca o per via endovenosa; è eseguibile in tempo reale (Point of the care of ultrasound, POCUS) permettendo di velocizzare il processo medico decisionale; e confortevole per i pazienti, e questo la rende una metodica ripetibile frequentemente ed estremamente strategica nell’era del “Treat-to-target” e del “Tight control”; ha una accuratezza diagnostica sovrapponibile a quella di metodiche d’immagine più invasive e costose quali l’enterorisonanza magnetica e l’enteroTC; lo sviluppo di score ecografici per l’attività e la severità delle MICI la rendono un’alternativa accurata ed affidabile alla colonscopia che quindi oggi vede il suo campo di utilizzo limitarsi a particolari situazioni in cui è necessario eseguire un campionamento bioptico.

Durante il corso, il partecipante potrà quindi prendere atto di quanto oggi l’ecografia delle anse intestinali sia sempre più spesso eseguita in tempo reale durante la visita ambulatoriale consentendo di dare delle risposte immediate sulla presenza di malattia, attività e severità; sulla risposta alle terapie; sullo sviluppo di eventuali complicanze penetranti e/o stenosanti richiedenti un approccio chirurgico.

Il percorso di training richiede, da una parte un'adeguata conoscenza dell'anatomia ecografica dell’apparato gastroenterico e in particolare dell’intestino tenue e crasso, dall'altra lo sviluppo di competenze tecniche.

Il corso si propone di fornire al partecipante adeguate nozioni riguardanti i dispositivi e la tecnica dell’ecografia delle anse intestinali, nonché la capacità di valutarne indicazioni e di conoscerne i risultati.

Verrà dato largo spazio all'attività pratica attraverso sedute in sala ecografica in cui i partecipanti saranno in un primo tempo osservatori per poi diventare in un secondo tempo operatori.

L'obbiettivo del corso è di rendere il corsista che non ha mai praticato questa procedura, autonomo nell'esecuzione dell'ecografia delle anse intestinali oppure di migliorare la gestione e la tecnica avanzata di esecuzione per chi già la praticasse.

Direttore del Master

Prof. Danese Silvio - Professore Ordinario di Gastroenterologia Facoltà di Medicina e Chirurgia MED/12 UniSR 

Direttore dell’Unità di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva IRCCS OSR

Link Utili