Ateneo

Comitato unico di garanzia per le pari opportunità

Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG)

L'art. 21 della Legge n. 183/2010 ha istituito il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG).

L’obiettivo generale del CUG Unisr, istituito nel 2019, è quello di Promuovere le pari opportunità e contrastare ogni tipo di atteggiamento e azione discriminatori che inficino la qualità della vita lavorativa all’interno del nostro Ateneo, in particolare di quelle categorie di persone che sono abitualmente più soggette a discriminazione, molestie e a forme di lesione della loro dignità personale, a causa della loro appartenenza di genere, disabilità, etnia, orientamento sessuale, etc.,

I cinque compiti fondamentali del CUG:

  1. Favorire le uguaglianze di trattamento e rimuovere le disuguaglianze, per creare condizioni di pari opportunità in Ateneo
  2. prevenire discriminazioni dirette o indirette, dovute a genere, età, orientamento sessuale, razza, origine etnica, disabilità, religione, lingua
  3. contrastare qualsiasi tipo di comportamento aggressivo o vessatorio e ogni forma di violenza morale o psicologica verificando condizioni, fattori organizzativi e fenomeni che li possono generare
  4. impedire qualsiasi episodio di mobbing, promuovendo codici di condotta e azioni per prevenire, arginare e analizzare il fenomeno
  5. intervenire nelle sedi competenti per porre rimedio a specifici casi segnalati.

Come esplicitato nel Regolamento istituzionale del CUG, reperibile sul sito internet, il Comitato, ponendo particolare attenzione alle categorie suscettibili di discriminazione ha tra i suoi compiti:

a) elaborare proposte di iniziative e misure atte a rimuovere gli eventuali ostacoli che impediscano la piena realizzazione delle pari opportunità nell'ambito universitario, nell'attività di studio, di ricerca, didattica e di lavoro;

b) favorire l'ottimizzazione della produttività del lavoro, migliorando l'efficienza delle prestazioni lavorative, anche attraverso la realizzazione di un ambiente di lavoro caratterizzato dal rispetto delle pari opportunità, del benessere organizzativo e dal contrasto a qualsiasi forma di discriminazione;

c) favorire le pari opportunità nell'ambito dell'inserimento dei laureati dell'Università Vita-Salute San Raffaele nel mondo del lavoro, compiendo al riguardo indagini e analisi statistiche ed elaborando proposte e iniziative;

d) contrastare qualunque forma di violenza morale o psicologica e qualsiasi altro tipo di discriminazione, diretta e indiretta relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione, alla lingua, alla condizione sociale e culturale;

e) promuovere la cultura delle pari opportunità ed il rispetto della dignità della persona nel contesto lavorativo, anche attraverso iniziative che coinvolgano il personale in servizio presso l'Ateneo e gli studenti.

Il Comitato svolge un'azione culturale volta a promuovere le pari opportunità, anche mediante la valorizzazione di attività scientifiche volte a sensibilizzare l'attenzione sul tema, nonché mediante la promozione e la valorizzazione dell'attività scientifica e didattica sui temi di interesse del

Comitato e l'organizzazione di corsi di formazione, seminari e convegni.

E’ attivo il seguente indirizzo e-mail cug@unisr.it a cui potersi rivolgere per eventuali segnalazioni e/o richieste di infor