Corso di Specializzazione in Neuropsicologia

La scuola di specializzazione in Neuropsicologia clinica ha lo scopo di fornire la preparazione scientifica e le basi culturali necessarie a valutare la presenza e la gravità dei deficit cognitivi, con finalità prognostiche, diagnostiche, preventive e riabilitative.
L’approccio neuropsicologico consente di studiare le modificazioni delle funzioni cognitive causate da patologie cerebrali acquisite come le lesioni focali e diffuse, e patologie congenite e geneticamente determinate. Pertanto lo specializzando matura la conoscenza delle caratteristiche dei deficit cognitivi e delle basi neurali sottostanti con lo studio di soggetti con lesioni o disfunzioni del sistema nervoso centrale nelle varie epoche di vita (sviluppo, età adulta ed anziana). La scuola di specializzazione permette una conoscenza teorica e clinica dei diversi ambiti cognitivi (i.e. deficit del linguaggio, disordini della lettura e della scrittura; deficit visuo-spaziali, agnosia; deficit della memoria e dell’attenzione, della programmazione, del ragionamento logico) attraverso una metodica testistica neuropsicologica avanzata.

La proposta formativa della scuola di specializzazione in neuropsicologia si basa sull’acquisizione da parte dello specializzando di conoscenze teoriche ed esperienze cliniche pratiche che consentiranno lo svolgimento e la coordinazione di attività neuropsicologiche. Tali attività riguardano l’identificazione dei deficit cognitivi, la valutazione dei predetti deficit mediante test psicometrici, interviste e questionari, l’ analisi dei risultati quantitativi degli accertamenti mediante tecniche statistiche descrittive ed inferenziali, utilizzando anche tecnologie informatiche,
l’organizzazione di programmi di riabilitazione dei deficit cognitivi e cognitivo-comportamentali e altri interventi atti a favorire il compenso funzionale, mediante l’utilizzazione delle abilità residue.
Inoltre, la scuola insegna a promuovere, realizzare e valutare gli interventi psicoterapeutici e atti a favorire il recupero del benessere psicosociale.

La scuola rilascia il titolo di Specialista in Neuropsicologica.

Sono organi della Scuola il Direttore ed il Consiglio della Scuola. Il Consiglio della Scuola è  composto da tutti i docenti della Scuola, compresi i Professori a contratto, e da una rappresentanza di tre specializzandi, eletta secondo quanto previsto dall’art. 99 del D.P.R. n. 382/1980.
Per il conseguimento del titolo di specialista in Neuropsicologia, lo specialista in formazione deve acquisire 300 CFU complessivi, articolati in cinque anni di corso.

Sono ammessi al concorso per l’accesso alla scuola i laureati in Psicologia. I candidati all’ammissione dovranno fornire prova di buona conoscenza strumentale della lingua inglese. Per l’iscrizione alla scuola è richiesto il diploma di abilitazione all’esercizio della professione di psicologo ovvero la sua acquisizione entro la prima sessione utile dell’Esame di Stato per l’abilitazione alla professione di psicologo

Iscrizioni a Concorso

Termini di presentazione : 31 dicembre 2018

Data prove
14 gennaio 2019