Candiani Massimo Professore ordinarioMedicinaMED/40

Biografia

Biografia

Nato a Brescia il 29 Dicembre 1964 e residente a Milano.

Massimo Candiani è direttore responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Ginecologia- Ostetricia e Medicina della Riproduzione dell’IRCCS Ospedale San Raffaele dal 1°novembre 2009. Dal 2009 è professore ordinario presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele e direttore della Scuola di Specialità in Ostetricia e Ginecologia dell’Ateneo. Dal 2018 è Presidente SEGI (Società di Endoscopia Ginecologica Italiana).

Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, nel 1993 si specializza in Ginecologia e Ostetricia con lode presso l’Università di Pavia. I suoi studi procedono in Francia presso la Polyclinique Gynécologie-Obstétrique et Médicine de la Reproduction, CHU Clermont Ferrand, Université de Clermont Ferrand e, rientrato in Italia, lavora presso il servizio di Oncologia Ginecologica della Clinica Mangiagalli e presso l’Istituto Europeo di Oncologia, svolge attività assistenziale in qualità di Responsabile della Ginecologia presso la Clinica Mangiagalli fino al 2005. Nel 2004 diventa professore associato di Ostetricia e Ginecologia presso l’Università degli Studi di Milano e nel 2005 è all’Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano, prima come responsabile dell’unità operativa di Chirurgia Endoscopia e del Servizio di Chirurgia Ginecologica, poi come direttore della Clinica Ostetrico-Ginecologica stessa. Nel 2007 dirige la UOC di Ginecologia ed Ostetricia dell'ospedale San Giuseppe del polo universitario statale milanese.  

La continua applicazione e il progressivo sviluppo delle tecniche endoscopiche dal 1991, hanno consentito al professor Candiani dapprima l’approccio alla terapia chirurgica delle affezioni ginecologiche benigne (chirurgia degli annessi e dell’utero, patologia endometriosica, patologia della statica pelvica, chirurgia in gravidanza, malformazioni utero-vaginali) e successivamente, l’introduzione delle tecniche endoscopiche in oncologia ginecologica per interventi stadiativi e/o radicali. Di recente il professor Candiani ha rivolto i suoi interessi a un nuovo capitolo della chirurgia, sia per la correzione della spina bifida fetale in utero sia per la valutazione, diagnosi e trattamento chirurgico delle malformazioni dell’apparato genitale femminile. Lo sviluppo e le continue applicazioni di tecniche di chirurgia vaginale completano la sua ampia e completa esperienza chirurgica specialistica.

Il professor Candiani è inoltre membro di numerose società scientifiche nazionali e internazionali: American Fertility Society; American Association of Gynecological Laparoscopists; European Society of Gynaecological Endoscopy, Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, socio onorario della Societad Ecuadoriana de Endoscopia Ginecologica filial de la Societad Iberoamericana de Endoscopia Ginecologica. E' stato membro del direttivo della SIELG (Società Italiana di Endoscopia e Laser Terapia in Ginecologia), del Consiglio Direttivo del Centro Universitario di Chirurgia Fetale Sperimentale dell’Università di Milano, dell’Executive Board della European Society for Gynaecologic Endoscopy (ESGE). È consigliere “Fondazione LANG – PARDI ITALIA” e Presidente “Fondazione Donna e Feto”. E’ stato inoltre, membro del CSS (Consiglio Superiore Sanità) del Ministero della Salute. Dal 2015 al 2018 è stato vice-presidente SEGI (Società di Endoscopia Ginecologica Italiana) che attualmente presiede. Autore di oltre 300 pubblicazioni a stampa su autorevoli riviste scientifiche nazionali e internazionali, capitoli, libri di testo e manuali specialistici.

 

Pubblicazioni

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.