Clementi Massimo Professore ordinarioMedicinaMED/07

Biografia

Biografia

Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia, Università Vita-Salute San Raffaele
Prorettore alla Didattica dell’Università Vita-Salute San Raffaele
Direttore del Laboratorio di Microbiologia e Virologia, Ospedale San Raffaele, Milano

Sede di Lavoro
Laboratorio di Microbiologia e Virologia
Ospedale San Raffaele

Studi Medici
Laurea in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti e dichiarazione di lode (1976);
Diploma di Specializzazione in Malattie Infettive (1979); Diploma di Specializzazione in
Microbiologia e Virologia (1982).

Carriera Accademica
Assistente e aiuto ospedaliero Laboratorio di Virologia, Istituto di Microbiologia, Università di Ancona (1978-87)
Professore Associato in Virologia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Trieste (1987-91)
Professore Associato in Virologia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Ancona (1991-92)
Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia, Facoltà di Medicina e
Chirurgia, Università di Trieste (1994-2002)
Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano (dal 2002 ad oggi)

Attività accademica, didattica, assistenziale e gestionale
Direttore del Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale San Raffaele – Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, Milano (dal 2001 ad oggi).
Direttore della Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia (dal 2004 al 2011).
Docente di Virologia e Microbiologia in corsi di laurea delle Facoltà di Medicina e Chirurgia ed in numerose Scuole di Specializzazione di area medica.
Presidente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele (2007-2012).
Consigliere d’amministrazione dell’Università Vita-Salute San Raffaele (dal 2011 al 2013).
Componente di Commissioni di Facoltà, Ateneo, Regione Lombardia, Ministero della Sanità-ISS.
Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Vita-Salute San Raffaele (2010–2019).
Prorettore alla didattica dell’Università Vita-Salute San Raffaele (dal 2013 al 2016; dal 2019 ad oggi).
Componente del Senato Accademico dell’Università Vita-Salute San Raffaele, Milano (dal 2004 ad oggi).

Esperienza scientifica
Autore di oltre 350 pubblicazioni su riviste internazionali con un h-index 50 (Google Scholar ) e di 41 (Scopus). Autore di oltre 20 review articles ad invito e di 5 testi di Microbiologia e Virologia con finalità didattiche. Titolare di 11 brevetti (di cui oltre la metà concessi in Europa e negli Stati Uniti) principalmente potenziali farmaci biologici antivirali .
Titolare, in prima persona e con gli allievi, di numerosi fondi di ricerca di
istituzioni pubbliche e private, nazionali ed internazionali (MIUR, FIRB, Ministero della Sanità, ISS-AIDS, Comunità Europea, CNR, ANRS, EEC Foundation, oltre a GSK, MERCK, SANOFI-Pasteur).
Valutatore di progetti di ricerca per UE, MIUR, CNR, Istituto Superiore di Sanità, Regione Toscana, Regione Veneto, Welcome Trust.

Affiliazioni e incarichi
American Society for Microbiology; Società Italiana di Microbiologia (direttivo 1997- 2013); Società Italiana di Virologia Medica (Socio Fondatore; membro del direttivo dalla fondazione ad oggi; Presidente dal 2004 al 2008); Welcome Trust (Corresponding Member); United States – Israel Binational Science Foundation (Corresponding Member); Commissione Nazionale per la lotta contro l’AIDS (Comitato scientifico 1998-2000).

Boards editoriali
Clinical Microbiology and Infection, Editor (2002-2008) Member of the Scientific Committee (2008-oggi). New Microbiologica, Editor (2000-oggi). Reviewer: Journal of Virology, Virology, Trends in Microbiology, Journal of Infectious Diseases, Journal of Hepatology, Hepatology, Journal of Medical Virology, Journal of Virological Methods, BioMed Central and AIDS.

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.