Master di II livello in Chirurgia Aortica

Master di II livello in Chirurgia Aortica

Durata1 anno
Crediti60
AccessoValutazione Titoli e Prova Orale
LinguaItaliano/Inglese

Piano di studi

Denominazione dei corsi di insegnamento

Durata in ore

CFU acquisibili

SSD

1 Patogenesi dell’aterosclerosi. Il ruolo dell’infiammazione. Associazione fra patologia aneurismatica e aterosclerosi altri distretti

2

0.08

MED/22

2 Valutazione cardiologica preoperatoria: diagnostica strumentale e clinica. Procedure cardiologiche associate. Monitoraggio perioperatorio.

2

0.08

MED/11

3. Diagnostica strumentale degli aneurismi toracici e addominali. Attualità nelle metodiche CT e MR

2

0.08

MED/22

4. Diagnostica strumentale degli aneurismi toracici e addominali. Metodiche ultrasonografiche. TTE, TEE, Ultrasonografia addominale e arti inferiori.

2

0.08

MED/22

5 Tecniche anestesiologiche particolari per la chirurgia aortica. L’analgesia epidurale. Il recupero ematico intraoperatorio. Farmaci vasoattivi. Protezione renale. Tecniche locoregionali per l’approccio endovascolare

2

0.08

MED/41

6 Tecniche di base di diagnostica arteriografica aorta, e vasi correlati. Tecniche interventistiche di base vasi iliaci e vasi renali

2

0.08

MED/36

7 Opzioni terapeutiche. Indicazioni dei trial e pratica clinica nella selezione tra terapia medica, chirurgia aperta e chirurgia endovascolare

2

0.08

MED/22

8 Materiali e tecnologie nelle tecniche endovascolari. Cateteri, guide palloni, stent, endoprotesi

2

0.08

MED/22

9 Approcci vascolari per le tecniche endovascolari. Approcci per cutanei, inguinale, arto superiore. Approcci a cielo aperto, femorale, iliaco, aortico, arto sup. Prevenzione e trattamento delle complicanze: compressione ecoguidata degli pseudoaneurismi, trattamento chirurgico

2

0.08

MED/22

10 Chirurgia aperta degli aneurismi aortici addominali. Ricostruzioni rette e biforcate. Aneurismi difficili: pararenali, infiammatori, con anomalie anatomiche associate. Gli aneurismi in rottura

2

0.08

MED/22

11 Chirurgia endovascolare degli aneurismi addominali. Protesi biforcate, protesi aorto-monoiliache. Novità tecnologiche, le endoprotesi con fenestrazioni e con rami

2

0.08

MED/22

12 Chirurgia Aperta degli aneurismi dell’aorta toracica. Tecnica clamp and sew, tecnica con assistenza circolatoria sinistra. Tecniche ancillari. Chirurgia endovascolare degli aneurismi toracici e toracoaddominali.

Tecniche, materiali, risultati, follow up, complicanze.

2

0.08

MED/22

13 Tecniche di circolazione extracorporea. Assistenza sinistra, by-pass totale, arresto di circolo ipotermico. Concetti fisiologici, modalità di impiego, innovazioni

2

0.08

MED/23

14 La dissezione aortica, concetti anatomici fisiopatologici e clinici. Opzioni terapeutiche chirurgiche ed endovascolari nella fase acuta e cronica

2

0.08

MED/22

15 Chirurgia aperta degli aneurismi dell’aorta toraco-addominale. Indicazioni e tecniche operatorie per i tipi I-IV. Metodiche di protezione d’organo e di prevenzione della paraplegia.

2

0.08

MED/22

16 Aneurismi del’arco aortico. Tecniche di chirurgia aperta, endovascolare e tecniche ibride

2

0.08

MED/22

TOTALE

32

1.28

Tipologia di attività

Durata in ore

CFU acquisibili

SSD

1 Attività clinica

Il programma prevede la frequenza a tempo pieno presso la Divisione di Chirurgia Vascolare inclusa la reperibilità notturna e festiva per le urgenze. Il partecipante al Master sarà sempre affiancato da personale strutturato che seguirà l’adeguato svolgimento delle fasi di apprendimento. Il training include la frequenza dell’area diagnostica, clinica e chirurgica ed è articolato in due semestri.

1000

40

MED/22

TOTALE

1000

40

Tipologia di attività

Durata in ore

CFU acquisibili

SSD

1. Discussione casi clinici

160

6.4

MED/22

2. Staff meetings e riunioni sulle complicanze

20

0.8

MED/22

3. Meetings dipartimentali

10

0.4

MED/22

4. Preparazione presentazioni scientifiche

60

2.4

MED/22

TOTALE

250

10

Prova finale

Il conseguimento del master universitario è subordinato all'acquisizione di 60 CFU previsti, inclusi quelli attribuiti al superamento di una prova finale di accertamento delle competenze complessive acquisite, tenuto anche conto dell'attività di tirocinio

Prova finale: Crediti Formativi n° 8.72 pari a 218 ore di preparazione dell’elaborato 

La partecipazione al master implica la frequenza quotidiana presso la Divisione di Chirurgia Vascolare con raccolta delle firme per verifica.