Dagna Lorenzo Professore associatoMedicinaMED/09

Biografia

Pubblicazioni

Biografia

Professore Associato di Medicina Interna, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Vice-Coordinatore, San Raffaele International MD Program, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Primario, Unità di Immunologia, Reumatologia, Allergologia e Malattie Rare (UnIRAR),  IRCSS Ospedale San Raffaele, Milano
Coordinatore delle Attività di Didattica, Dipartimento  di Medicina Generale e Specialistica, IRCSS Ospedale San Raffaele, Milano

 

Studi
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, con votazione 110/110 e lode.
Diploma di Specializzazione in Medicina Interna  presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, con votazione 70/70 e lode.

Incarichi di insegnamento

Professore Associato di Medicina Interna presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Vice-Coordianatore, San Raffaele International MD Program, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano
Docente, Scuola di Specializzazione in Allergologia e Immunologia Clinica, Medicina di Emergenza e Urgenza, Ematologia, Chirurgia Toracica, Gastroenterologia, Anestesia e Rianimazione, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Membro della Commissione Tecnico Pedagogica e Responsabile dell’Orientamento Universitario in ingresso per il corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia, San Raffaele International MD Program, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Co-Direttore e Docente, European School of Internal Medicine (ESIM), Costa-Rei (I); Docente Sintra-Estoril (PT), London (UK), Ede (NL), European Federation of Internal Medicine

Dall’ottobre 2005 al febbraio 2011: Professore a Contratto, Corsi “Clinical Problem Solving in Medicina Interna” e “Casi clinici in Medicina Interna: dalla pratica alla teoria”, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano
Dall’ottobre 2002 al febbraio 2011: Tutore per la didattica e assistente universitario, Corsi integrati di Terapia Medica e di Ematologia, Immunologia Clinica e Reumatologia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano
Dall’ottobre 2006 – febbraio 2011: Coadiutore tutoriale, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Attività clinica e di ricerca

Da novembre 2016 a tutt’oggi: Primario, Unità di Immunologia, Reumatologia, Allergologia e Malattie Rare (UnIRAR),  IRCSS Ospedale San Raffaele, Milano

Dal marzo 2011 a ottobre 2016: Coordinatore d’Area, Immunologia Clinica e Reumatologia, Dipartimento  di Medicina Generale e Specialistica, IRCSS Ospedale San Raffaele, Milano

Dal settembre 2007 al febbraio 2011: Dirigente Medico di Primo Livello, UO di Medicina ad Indirizzo Immunologico Clinico, IRCSS Ospedale San Raffaele, Milano

Dal luglio 2005 all’agosto 2007: Medico Consulente con Funzioni Assistenziali, UO di Medicina ad Indirizzo Immunologico Clinico, IRCSS Ospedale San Raffaele, Milano

Dal febbraio 2005 al gennaio 2008: Titolare di Assegno di Ricerca, SSD MED/09 (Medicina Interna), Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Dal settembre 1999 al giugno 2005: Medico Ricercatore, Unità di Virologia Umana – Dibit, Istituto Scientifico San Raffaele, Milano

Dall’ottobre 1996 al giugno 2005: Studente Interno, Specializzando e Medico Interno, UO di Medicina Interna, IRCSS Ospedale San Raffaele, Milano

Agosto 2002, agosto 2003, luglio/agosto 2006, agosto 2007, agosto 2008: Medico volontario Ospedale Sao Marcos, Favela Paulo de Lima, San Salvador, Bahia, Brasile;  Ospedale di Barra, Barra, Bahia, Brasile; Ospedale “St. Raphael of St. Francis – Nsambya”, Kampala, Uganda; Ospedale “St. Mary’s – Lachor”, Gulu, Uganda; ISIC Hospital, New Delhi, India; Orfanotrofi dei Fratelli e Sorelle di Madre Teresa, Guragon, India

 

Interessi di ricerca

patogenesi ed immunoterapia delle malattie autoimmuni, con particolare riguardo alle malattie rare ad eziologia autoimmune ed autoinfiammatoria;

patogenesi e terapia degli effetti collaterali immune-mediati dell’immunoterapia del cancro meccanismi di reclutamento e di attivazione istiocitaria nella malattia di Erdheim-Chester;
studio e l’analisi del ruolo di agenti virali nella patogenesi delle malattie sistemiche e dei meccanismi di viral escape dal sistema immunitario, con particolare riferimento ai virus erpetici; ruolo dei linfociti T γδ nella risposta immune nei confronti dei patogeni (e in particolare nei confronti di Mycobacterium tuberculosis), nonché la loro attività citotossica nei confronti di cellule tumorali o infettate;
ruolo della morte cellulare indotta dall’attivazione (AICD) in vivo e in vitro, sia nel contesto del fallimento delle risposte immunitarie nei confronti di antigeni tumorali, sia nelle malattie da alterata apoptosi, quale la sindrome di Canale-Smith (o sindrome linfoproliferativa autoimmune).

Partecipazione a Società Scientifiche

Fellow dell’American College of Physician (ACP)

Honorary Fellow della Federazione Europea di Medicina Interna (EFIM)

Membro della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI)

Membro della Società Italiana di Reumatologia (SIR)

Chairman del gruppo di lavoro sulle malattie rare della European Federation of Internal Medicine
Membro del Gruppo di Esperti di Riferimento sulle Malattie Rare della Commissione Europea (Luxembourg, L)
Membro del Healthcare Professionals Working Party dell’Agenzia Europea del Farmaco (EMA, Londra, GB)
Membro del Comitato Diretttivo Medico della Erdheim-Chester Global Alliance (DeRidder, LA, USA)
Editor per l’Immunologia e Reumatologia per l’European Journal of Internal Medicine.

Membro del Consiglio direttivo della Foundation for the Development of Internal Medicine in Europe (FDIME, Geneva)

Membro del Rare and Underdiagnosed Multidisciplinary Joint Committee della European Union of Medical Specialists (UEMS).

Pubblicazioni

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.