Petrarca Giacomo Ricercatore a tempo determinato juniorFilosofiaM-FIL/01 - Filosofia Teoretica

Biografia

Pubblicazioni

Biografia

Giacomo Petrarca (Amelia, 1986) è ricercatore nel settore disciplinare M-FIL/01 presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele, dove ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in “Metafisica” (2015) con una dissertazione dal titolo: “L’ebraismo conteso. Rosenzweig, Paolo e il problema della legge”. Nel 2016 è stato visiting scholar presso il Bucerius Institute for Research of Contemporary German History and Society (University of Haifa) e nel 2017 ha ottenuto una borsa post-dottorale presso il Department of Jewish History and Biblical Studies (University of Haifa). È membro della Internationale Rosenzweig Gesellschaft, della Società Italiana di Filosofia Teoretica (SIFT) e della Société Francophone de philosophie de la religion. Nel 2012 ha vinto il premio per studi ebraici “Maurizio Pontecorvo” della Fondazione Roma Sapienza e nel 2016 ha ricevuto una menzione per un articolo al Premio Sainati (promosso dalla Rivista Teoria – ETS). Si occupa di teologia politica (in particolare del problema della legge in Paolo e delle sue riletture nella modernità), della questione della totalità nel pensiero hegeliano e dei rapporti tra la filosofia e il pensiero ebraico.

Pubblicazioni

Pubblicazioni:

Monografie: 

La Legge per la Legge. Paolo, Spinoza, Rosenzweig, Salomone Belforte & C., Livorno 2018

Nel vuoto del tempo. Rosenzweig, Hegel e lo shabbàt,  Jacabook, Milano 2015

Articoli e contributi in volume (selezione):

Il problema della totalità tra ebraismo e cristianesimo. Rosenzweig e Hegel, La Nottola di Minerva n. XVI/1 (2018), pp. 3-19

La Legge e l’«ostinazione ebraica»: Franz Rosenzweig interprete di Paolo. Una prospettiva teologico-politica su Rm 9-11, Teoria Vol 37, No 1 (2017), p. 187-198

Ascoltare la legge. Intorno a Rm, 2.13, in (a cura di), Adinolfi M. – Donà M. , Trovarsi accanto: Per gli ottant’anni di Vincenzo Vitiello, Inschibboleth 2017, p. 523-548

Riforma, dottrina e azione. Considerazioni sull’Esercizio di Cristianesimo di Søren Kierkegaard, Giornale Critico di Storia delle Idee n. 2/2017, pp. 181-195

Angoscia e redenzione. Il problema della temporalità in Søren Kierkegaard, Giornale di Metafisica (2/2017), p. 590-606

La «ripresa-ripetizione» come categoria religiosa. Una lettura de ‘La ripetizione’ di Kierkegaard, La Nottola di Minerva (2018)

Del non-amare. Hegel e l’ebraismo, in (a cura di), Moschini M, La dialettica e le sue prospettive, Ortothes 2017

La legge e il libro. Appunti di lettura tra Franz Rosenzweig e Klaus Hemmerle, in: (a cura di): P. Coda-A. Clemenzia-J. Tremblay, Un pensiero per abitare la frontiera. p. 193-203, Città Nuova 2016

Sovranità e Messianismo. Alcune note a partire dalla rilettura della Stella della Redenzione, in (a cura di): Basile L , Morte della Sovranità. p. 123-140 Inschibboleth 2016

La communauté et le reste. Sur Franz Rosenzweig, Les cahiers philosophiques de Strasbourg, n. 29/2015, p. 67-85

Curatele e traduzioni (selezione):

  1. Bertola,L’eternità del mondo in Mosè Maimonide e altri scritti (1949-1996), a cura di G. Petrarca, prefazione di Rav G. Laras, Salomone Belforte & C., Livorno 2018
  2. Bensussan,Un pensiero della deseparazione. Senso e verità nella Prefazione della Fenomenologia dello Spirito,in (a cura di), Adinolfi M. – Donà M. , Trovarsi accanto: Per gli ottant’anni di Vincenzo Vitiello, Inschibboleth 2017,
  1. Bojanic,Violenza e messianismo, tr. it. G. Petrarca, Mimesis 2014

J-F. Kervégan, La «teologia politica» di Hegel, in Il Pensiero, anno 2011/2, pp.63-78

J-F. Kervégan, La scienza dell’idea pura, in Giornale critico di Storia delle Idee, anno 5 numero 10, pp. 99-112

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.