Corso di Laurea Fisioterapia

Il fisioterapista cura le patologie della funzione motoria e le sintomatologie dolorose dell’apparato locomotore attraverso l’esercizio terapeutico, l’applicazione di mezzi fisici e le tecniche manuali.

I due termini che caratterizzano la professione sono quindi cura e funzione. Il fisioterapista ha come obiettivo innanzitutto la cura della funzione motoria. La crescita dell’età media della popolazione e la sopravvivenza di pazienti che, dopo gravi malattie, hanno esiti alla funzione motoria, rende sempre più importante la cura delle disabilità, cioè delle limitazioni nel compiere le normali attività.

Il senso generale del lavoro del fisioterapista è proprio quello di migliorare la qualità della vita dei soggetti con invalidità motorie, diminuendone il più possibile la disabilità. La professione richiede ampie competenze tecnico-scientifiche che consentono di attuare la valutazione funzionale, il trattamento fisioterapico e la valutazione dell’efficacia del trattamento stesso. La formazione prevede lo studio delle scienze di base e di quelle cliniche, con una particolare attenzione a fisiologia, fisiopatologia e movimento, oltre che lo studio delle tecniche di riabilitazione.

Obiettivi

La professione del fisioterapista ha molteplici sbocchi professionali sia in strutture pubbliche che private, in regime di dipendenza o libero-professionale. I fisioterapisti neo-laureati possono trovare occupazione: in strutture sanitarie pubbliche o private accreditate dal Sistema Sanitario Nazionale che erogano prestazioni di riabilitazione. Tra queste le principali sono: Ospedali e Aziende Sanitarie (presso Unità Operative e Servizi Specialistici dedicati alla riabilitazione), Distretti Socio-Sanitari, Residenze Sanitarie Assistenziali, Servizi di Assistenza Domiciliare Integrata.Altre opportunità occupazionali sono costituite dalla libera professione erogata ad enti pubblici e privati, a Società sportive, etc.

Eccellenza

Il Corso si propone l’eccellenza nella formazione dei fisioterapisti e, a questo fine, integra una solida cultura scientifica di base, ottime capacità tecnico-manuali, rigore metodologico tipico delle discipline scientifiche e competenze bioetiche necessarie a orientare le scelte professionali. Gli insegnamenti proposti sviluppano le competenze negli ambiti della fisioterapia ortopedica, neurologica, respiratoria e cardiologica dei soggetti adulti.

Integrazione

Il corso ha sviluppato collaborazioni scientifiche con alcuni laboratori di ricerca dell’Istituto Scientifico San Raffaele. Il Corso prevede altre attività di formazione quali: tirocini clinici, seminari, presentazione da parte degli studenti di articoli tratti dalla letteratura internazionale, presentazione di casi clinici, esercitazioni presso un’aula attrezzata, utilizzo di banche dati biomediche per l’aggiornamento professionale e attività didattica e scientifica presso il Laboratorio di Analisi Strumentale del Movimento.

Attività pratica

Il tirocinio clinico si svolge prevalentemente presso le Unità Operative di Riabilitazione dell’Ospedale San Raffaele, anche se sono previsti tirocini presso altre strutture sanitarie appositamente convenzionate.

Guardiamo ai numeri

0

Tasso di occupazione dopo 1 anno dalla Laurea

0

Percentuale di studenti che considerano la formazione professionale acquisita molto adeguata

0

Percentuale di studenti che considerano efficace la Laurea acquisita nel lavoro svolto

Dati Alma Laurea 2016

Responsabili di corso

Prof.ssa Flavia Valtorta
Preside della Facoltà:

Prof.ssa Flavia Valtorta

Contatti
02 9175 1541
02 9197 1454
preside.medicina@unisr.it

Prof. Massimo Filippi
Presidente del Corso di Laurea:

Prof. Massimo Filippi

Contatti
02 2643 3033
02 2643 5972
filippi.massimo@unisr.it

L'eccellenza nella formazione dei fisioterapisti integra una solida cultura scientifica di base con ottime capacità tecnico-manuali,