Master di II livello in Ecocardiografia Interventistica 2022/23

Master di II livello in Ecocardiografia Interventistica 2022/23

Durata1 anno
Crediti60
AccessoValutazione titoli
LinguaItaliano

Organizzazione delle attività formative

Il Master avrà inizio il 10 Ottobre 2022 e si svolgerà in modalità blended.

L’attività formativa è soggetta a verifiche periodiche attraverso test con domande a risposta multipla e prove pratiche.

Il corsista dovrà annotare su un registro l’attività pratica svolta precisando il numero di esami ecocardiografici transtoracici e transesofagei totali effettuati in ambulatorio ed in sale di emodinamica, quelle assistite e quelle eseguite sotto supervisione.

Inoltre verranno effettuate verifiche periodiche su casi clinici di patologia cardiaca strutturale dal punto di vista diagnostico e terapeutico.

L’elaborato finale consiste nella redazione e discussione di una tesi al termine del percorso del master da presentare davanti alla Commissione Didattica.

Come per le verifiche periodiche, la prova finale non dà luogo a votazione, ma solo al giudizio “positivo”, eventualmente con merito, o “negativo”. In caso di giudizio negativo è possibile ripetere la prova finale una sola volta; le modalità anche temporali della ripetizione sono definite dalla Commissione Didattica del Master.

Il conseguimento del titolo è subordinato all'acquisizione dei 60 CFU previsti, inclusi quelli attribuiti al superamento di una prova finale di accertamento delle competenze complessive acquisite, tenendo anche conto dell’attività di tirocinio.

Link Utili