Dottorato

Dottorato in Neuroscienze Cognitive

L’Università Vita-Salute San Raffaele, classificata tra le migliori Università Italiane per la ricerca scientifica nell’ambito delle Neuroscienze, offre un programma di Dottorato in Neuroscienze Cognitive finalizzato all’alta formazione di laureati interessati a comprendere i processi neurali alla base delle funzioni cognitive e del comportamento, sia in condizioni di normalità che nelle malattie neurologiche e psichiatriche. Il Corso di Dottorato offre agli studenti l’accesso a numerosi ambiti di ricerca che si avvalgono di laboratori dedicati e delle più moderne metodiche neurofisiologiche e di neuroimmagine per consentire studi avanzati nelle aree tematiche proposte dal Dottorato:

  • neuroscienze del linguaggio
  • neurobiologia della memoria e dell’apprendimento
  • percezione e relazioni con l’azione
  • neuroscienze delle emozioni e dei processi decisionali
  • psicometria e modelli quantitativi

Il Dottorato risponde ad un crescente interesse verso le Neuroscienze Cognitive, con una proposta orientata a reclutare e formare giovani in possesso di una laurea magistrale ottenuta in campi formativi diversi, principalmente psicologi, ma anche biologi, biotecnologi, medici e filosofi, al fine di formare dei professionisti con un solido bagaglio di conoscenze e capacità di utilizzare le più moderne strumentazioni per lo studio delle funzioni cognitive e del comportamento in condizioni di normalità e di patologia.

Il corso di Dottorato si avvale di sinergie con reti internazionali stabilite da UniSR e dell’esperienza di docenti provenienti da Università estere con formazioni specialistiche di alto livello.

Coordinatore del Dottorato: Prof. Daniela Perani.

Le procedure di ammissione al Corso di Dottorato in Neuroscienze Cognitive per l’a.a. 2020/2021 sono aperte.

La deadline per la sottomissione da parte dei candidati della domanda di partecipazione al concorso per l'ammissione al Dottorato il 24 agosto 2020 alle ore 13.

La deadline per i referenti per caricare le lettere di referenze (secondo le modalità riportate nel bando) è il 26 agosto 2020.

 

La valutazione dei Titoli, è effettuata dalla Commissione e non richiede la presenza dei candidati e avrà luogo il 16 settembre.

I colloqui con gli ammessi alla seconda fase si terranno il 23 settembre.