La Dott.ssa Petrelli vince una borsa di studio AXA e torna in Italia grazie a UniSR

15 November 2016

La Dott.ssa Alessandra Petrelli, laureata in Medicina e Chirurgia e Specializzata in Medicina Interna presso l’Università Vita Salute San Raffaele, è vincitrice di un’importante borsa di studio finanziata da AXA Research Foundation.

La Axa Research Foundation (AXA RF), fondazione legata alla compagnia internazionale di assicurazione Axa e dedicata al finanziamento della ricerca accademica sul tema del rischio, bandisce posizioni per Post-Doctoral Fellows che lavorino in Università di eccellenza distribuite in tutto il mondo.

Solo le istituzioni e le Università più rinomate possono partecipare alla richiesta di finanziamento, e tra queste è stata selezionata UniSR, a conferma dell’assoluta eccellenza che il nostro Ateneo offre ai propri studenti e ricercatori.

Dopo diverse importanti esperienze tra Stati Uniti e Paesi Bassi, grazie a questa prestigiosa borsa di studio, la Dott.ssa Petrelli è rientrata in Italia dove lavora al San Raffaele Diabetes Research Institute (DRI), diretto dal Prof. Lorenzo Piemonti, sotto la supervisione della Dott.ssa Manuela Battaglia – Vicedirettore del DRI. Oggetto dei suoi studi sono diabete, obesità e immunometabolismo, in un progetto multidisciplinare realizzato in collaborazione con l’Unità di Chirurgia Metabolica-Bariatrica (afferente all’Unità di Chirurgia Gastroenterologica) e dell’Unità di Nutrizione Clinica (afferente all’Unità di Medicina Generale ad Indirizzo Diabetologico ed Endocrino-Metabolico).

Così commenta la Dott.ssa:

“Sono molto soddisfatta di aver ottenuto questo riconoscimento e grata dell’opportunità di tornare a lavorare in questo prestigioso Istituto italiano nel quale avrò la possibilità di applicare le conoscenze maturate in area clinica e di ricerca nell’ambito di un importante progetto multidisciplinare.”

A seguito di questo importante riconoscimento la Dott.ssa Petrelli ha preso parte a un episodio di AXA Research Files, la web serie ideata da AXA RF. La nuova serie ha lo scopo di valorizzare il lavoro di 13 ricercatori supportati da AXA RF, mostrandoli nelle rispettive istituzioni accademiche e illustrando la ricerca che svolgono nel proprio Istituto.

Guarda l’intervento della Dott.ssa Petrelli al min 1:10:

You might be interested in