Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria

I laureati in Odontoiatria e Protesi Dentaria svolgono attività inerenti alla prevenzione, la diagnosi e la terapia delle malattie e anomalie congenite e acquisite dei denti, della bocca, delle ossa mascellari, delle articolazioni temporomandibolari e dei relativi tessuti e la riabilitazione odontoiatrica, prescrivendo tutti i medicamenti ed i presidi necessari all’esercizio della professione.

I laureati magistrali della classe possiedono autonomia professionale, culturale, decisionale e operativa tale da consentire un costante aggiornamento, avendo seguito un percorso formativo caratterizzato da un approccio olistico ai problemi di salute della persona sana o malata, anche in relazione all’ambiente fisico e sociale.

A tali fini il corso di laurea magistrale prevede 360 CFU complessivi, articolati su 6 anni di corso, di cui almeno 90 da acquisire in attività formative cliniche professionalizzanti da svolgersi in modo integrato con le altre attività formative presso strutture assistenziali universitarie.

L’attività formativa professionalizzante è obbligatoria e necessaria per il conseguimento della laurea magistrale; è pianificata dal regolamento didattico nell’ambito della durata complessiva del corso di studi. Relativamente alla definizione di curricula preordinati all’esecuzione delle attività previste dalla direttiva 78/687/CEE, i regolamenti didattici di ateneo si conformano alle prescrizioni del presente decreto e dell’art. 6, comma 3, del D.M. n. 270/04

Preside della Facoltà: Prof.ssa Flavia Valtorta

Presidente del Corso di Laurea Magistrale: Prof. Ottavio Cremona