Servizio Prevenzione e Protezione

Servizio Prevenzione e Protezione

Documenti

In questa sessione si elencano i documenti, in alcuni casi elaborati di concerto con altre strutture  per la specifica attività svolta, che definiscono le modalità di attuazione dei disposti di legge. La documentazione completa è resa disponibile al personale di Università nell’area intranet e tra la documentazione di sistema qualità e richiede meccanismi di autenticazione per prenderne visione.

1. Manuale informativo in materia di sicurezza

Sono resi disponibili al personale e agli studenti documenti info- formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, autonomi o collegati a percorsi formativi erogati in modalità e-learning o tradizionale, in cui sono riportate le indicazioni principali relative a:

  • Contenuti del D.Lgs. 81/08 e succ. mod.
  • Soggetti del sistema di gestione della sicurezza e compiti specifici
  • Misure generali di tutela
  • Rischi lavorativi
  • Misure di prevenzione e protezione correlate ai rischi
  • Dispositivi di protezione collettiva e individuale
  • Procedure di sicurezza specifiche
  • Gestione delle emergenza

I manuali sono resi disponibili sia in lingua italiana che in lingua inglese.

2. Gestione delle attività formative in materia di sicurezza rivolte agli studenti

Le modalità di attuazione degli obblighi info formativi rivolte agli studenti sono riportate nel documento Regolamento Operativo «Organizzazione della sicurezza rivolta agli Studenti UniSR», disponibile nell’area intranet e tra la documentazione di sistema qualità.

In tale documento vengono declinate le attività e i compiti in capo ai vari soggetti di UniSR per dare puntuale attuazione agli obblighi di legge di cui al Decreto Legislativo 81/2008 e al D.Lgs. 230/1995, applicabili agli studenti.

Il documento è corredato da una serie di allegati resi disponibili per l’attuazione del regolamento.

3. Gestione delle gravidanze

Il Regolamento Operativo «Gestione delle gravidanze a tutela della maternità», disponibile nell’area intranet e tra la documentazione del sistema qualità, ha per oggetto la valutazione del  rischio per la sicurezza e la salute delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento fino a sette mesi dopo il parto ai sensi dell’art. articolo 11 del D.Lgs. 151/01 e dell’art. 28 comma 1 del D. Lgs. 81/2008, e disciplina le procedure in materia di tutela della maternità prevista dal D. Lgs. 26 marzo 2001 n. 151 "Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno alla maternità e della paternità, a norma dell'art. 15 della Legge 8 marzo 2000 n. 53" e normative connesse.

4. Gestione degli infortuni

Il Regolamento Operativo «Gestione infortuni occorsi a studenti», disponibile nell’area intranet e tra la documentazione del sistema qualità, fornisce indicazioni operative a studenti e docenti per la gestione degli infortuni occorsi a studenti.

Il documento di compone di una serie di allegati resi disponibili per l’attuazione di quanto disposto nel regolamento stesso.

5. Gestione delle Emergenze

Tra le attività in capo al Servizio di Prevenzione e Protezione rientra quella connessa all'elaborazione dei piani di emergenza ed evacuazione delle varie sedi.

Questa attività comporta l'elaborazione delle procedure specifiche di ogni sede per la gestione delle situazioni di emergenza tenendo conto:

  • delle caratteristiche strutturali ed impiantistiche della sede
  • delle risorse umane presenti
  • delle attività presenti
  • degli elementi di rischio presenti
  • del grado di formazione/informazione del personale presente
  • l'elaborazione delle planimetrie di emergenza da esporre negli ambienti lavorativi
  • l'individuazione e l'attivazione delle squadre di emergenza o degli addetti alla gestione delle emergenze
  • l'effettuazione periodica di esercitazioni.

I Piani di gestione delle emergenze sono stati elaborati di concerto  con altri enti nel caso di occupazione di edifici ad uso promiscuo e regolamentano il comportamento da attuare nella gestione delle emergenze che si verificano in Università.

In merito alle misure di prevenzione e protezione per il contenimento del rischio incendio si ricorda il Divieto di Fumo all’interno dei locali e nelle immediate vicinanze. Il divieto si applica a tutte le forme di fumo, sigarette normali ed elettroniche.

Per i piani di gestione delle emergenze delle Residenze Universitarie si rimanda alla pagina dedicata.

6. Primo soccorso

E’ stato redatto il Regolamento operativo

«Gestione del Primo Soccorso» che definisce le modalità per assicurare un efficace e tempestivo intervento in caso di situazioni che richiedano l’attivazione del soccorso sanitario attraverso:

  • La messa a disposizione di presidi di emergenza (defibrillatori e cassette di pronto soccorso)
  • L’identificazione e la formazione del personale
  • La gestione delle azioni per attivare il soccorso sanitario

Per la gestione del primo soccorso nelle Residenze Universitarie si rimanda alla pagina dedicata.

7. Segnalazioni di rischio

Posto che ogni segnalazione di rischio può essere inoltrata al Servizio di Prevenzione e Protezione tramite mail (spp@hsr.it) , è reso altresì disponibile ai lavoratori, previa autenticazione, un sistema informatico di segnalazione  (NCIS) attivo collegandosi da rete intranet.