Bianchi Claudia Giovanna Daniela Professore ordinarioFilosofiaM-FIL/05

Biografia

Pubblicazioni

Biografia

Breve descrizione

Claudia Bianchi (Ph.D. presso École Polytechnique, Paris) è professoressa ordinaria presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute S. Raffaele (ssd M-FIL/05 Filosofia e Teoria dei linguaggi), dove insegna Pragmatica del linguaggio (Laurea triennale), Comunicazione e cognizione (Laurea Magistrale) e Gender Studies (Laurea Magistrale). Dal 2022 dirige il centro Gender (Interfaculty centre for gender studies, http://www.unisr.it/interfaculty-centre-for-gender-studies/#presentazione3369-f0647c05-01ec18c4-f3f5). Dirige inoltre il Master in Comunicazione della Scienza e della Salute, https://www.unisr.it/offerta-formativa/master/interfacolta/comunicazione-scienza-salute.

 

Researcher unique identifier:

ORCID: https://orcid.org/0000-0001-8799-8755

Web of Science ResearcherID: AAE-5823-2020

Google Scholar:

https://scholar.google.com/citations?hl=it&user=IR8FWCQAAAAJ&view_op=list_works&gmla=AJsN-F4pG7P7Ns4OjY47gxkIFrb0nSK8u3KC9IaI5t4IvB-uI_FFaBL_P2cKz0FU_dRos8PJZUkW5qzNeqr-eYRRhJi4arpwOXakLVhW_w_cLAbG75f6oVo

 

Articoli online: http://unisr.academia.edu/ClaudiaBianchi

 

Formazione:

Laureata in Filosofia presso l'Università degli Studi di Milano, ha conseguito il dottorato di ricerca in Epistemologia presso l’École Polytechnique di Parigi. È stata ricercatrice a contratto presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università di Genova (2001-2004), ricercatrice di Filosofia Teoretica (2004-2006) e poi professoressa associata di Filosofia e Teoria dei linguaggi presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele (2007-2015).

 

Cariche attuali e passate:

Dal 2016 è Presidente del Consiglio del Corso di Laurea in Filosofia dell’Università Vita-Salute S. Raffaele. Fa parte del Consiglio direttivo del CRESA (Centro di Ricerca in Epistemologia Sperimentale e Applicata). Dal 2000 al 2004 è stata membro del comitato direttivo della SIFA (Società Italiana di Filosofia Analitica); dal 2004 al 2006 del comitato esecutivo e dal 2013 al 2016 del comitato nomine della SFL (Società di Filosofia del Linguaggio).

 

Interessi di ricerca:

I suoi interessi vertono su questioni teoriche nell’ambito della filosofia analitica del linguaggio, della pragmatica, della filosofia del linguaggio femminista e dei gender studies.

Ha pubblicato diversi saggi in italiano, francese e inglese, e i volumi Pragmatica del linguaggio (Roma-Bari, Laterza, 2003 – tredicesima edizione 2020) e Pragmatica cognitiva. I meccanismi della comunicazione (Roma-Bari, Laterza, 2009, quarta edizione 2021). Il suo volume più recente è Hate speech. Il lato oscuro del linguaggio, Roma-Bari, Laterza (2021).

 

Attività di revisione per articoli scientifici:

Svolge attività di referaggio per numerose riviste internazionali, tra cui Analysis, Australasian Journal of Philosophy, Dialectica, Erkenntnis, Feminist Philosophy Quarterly, Grazer Philosophische Studien, Journal of Philosophy, Journal of Pragmatics, Linguistics and Philosophy, Mind, Mind and Language, Philosophical Studies, Rivista di Estetica, Rivista di Filosofia, Sistemi Intelligenti, Synthese e per le case editrici Laterza, Mouton de Gruyter, Springer, e Oxford University Press.

(Agg. luglio 2022)

Pubblicazioni

Pubblicazioni (selezione)

 

Libri in qualità di autrice

 

  • Bianchi C. (2021), Hate speech. Il lato oscuro del linguaggio, Roma-Bari, Laterza, ISBN carta: 9788858143094; ISBN digitale: 9788858144732.
  • Bianchi C. (2009), Pragmatica cognitiva. I meccanismi della comunicazione, Roma-Bari, Laterza, ISBN 978-88-420-8860-8, quarta edizione 2021.
  • Bianchi C. (2003), Pragmatica del linguaggio, Roma-Bari, Laterza, ISBN 88-420-7134-X, tredicesima edizione 2020.

 

Libri in qualità di curatrice

 

  • Langton R. (2020), Linguaggio d'odio e autorità: Lezioni milanesi per la Cattedra Rotelli, (a cura di Bianchi, C. e Caponetto, L.) Milano, Mimesis, ISBN: 978-88-5756-392-3.
  • Bianchi C. e Vassallo N. (a cura di) (2005) Filosofia della comunicazione, Roma-Bari, Laterza, ISBN 88-420-7650-3, terza edizione 2010.
  • Bianchi C. (a cura di) (2004), The Semantics/Pragmatics Distinction, Stanford, CSLI Publications, ISBN 1-57586-458-4.

 

Articoli

 

  • Bianchi, C. (2022) “Varieties of Uptake”, in L. Caponetto & P. Labinaz (eds.) Sbisà on Speech as Action, London, Palgrave Macmillan.
  • Bianchi, C. (2021) “Discursive Injustice: The Role of Uptake”, Topoi, 40, pp. 181-190, DOI: 10.1007/s11245-020-09699-x.
  • Bianchi, C. (2019) “Asymmetrical Conversations: Acts of Subordination and the Authority Problem”, Grazer Philosophische Studien, Vol. 96, pp. 401-418.
  • Cepollaro, B., Sulpizio S. e Bianchi, C. (2019) “How bad is to report a slur? An empirical investigation”, Journal of Pragmatics, 146, pp. 32-42.
  • Bianchi, C. (2017) “Linguaggio d’odio, autorità e ingiustizia discorsiva”, Rivista di Estetica, n. 64, LVII, pp. 18-34.
  • Spotorno, N. e Bianchi C. (2015) “A plea for an experimental approach on slurs”, Language Sciences, vol. 52, pp. 241-250, doi:10.1016/j.langsci.2015.04.004.
  • Bianchi C. (2015) “Il lato oscuro delle parole: epiteti denigratori e riappropriazione”, Sistemi Intelligenti, a. XXVII, n. 2, agosto 2015, pp. 285-301.
  • Bianchi C. (2014) “Slurs and appropriation: an echoic account”, Journal of Pragmatics 66, pp. 35-44, DOI 10.1016/j.pragma.2014.02.009.
  • Bianchi C. (2014) “How to Do Things with (Recorded) Words”, Philosophical Studies, vol. 167, n. 2, pp. 485-495, DOI 10.1007/s11098-013-0111-0.
  • Bianchi C. (2008) "Indexicals, speech acts and pornography", Analysis, 68, 4, pp. 310-316.
  • Bianchi C. (2006) "‘Nobody loves me’: Quantification and Context", Philosophical Studies, vol. 130, issue 2, pp. 377-397.

(Agg. luglio 2022)

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.