Tutte le news

Anche UniSR per EMA con i Rettori Lombardi

19 ottobre 2017
Ateneo

Anche UniSR  si impegna assieme alle 14 università lombarde a sostenere la candidatura di Milano a sede della prestigiosa Agenzia Europea dei Medicinali.

Uno scenario “ideale” quello Lombardo che offre 14 Università, 8 a Milano e 7 importanti accademie d’arte, con un bacino d’utenza di oltre 260 mila studenti.  L’eccellenza in numeri: 7 gli atenei ospitanti Facoltà Scientifiche, più di 30 i Centri di Ricerca , l’11% della produzione scientifica nazionale è prodotta nella sola Lombardia. E ancora: 18 mila gli studenti stranieri che scelgono la lombardia, 5700 gli accordi internazionali e 700 i visiting professor ospitati. Tutto questo si completa con gli “altri numerosi e da più parti riconosciuti punti di forza: la posizione geografica baricentrica, l’elevato livello di connessione con le capitali europee, la dinamicità del contesto economico e culturale, la coesione e la vivacità del tessuto sociale, l’immediata disponibilità di una sede prestigiosa e funzionale come il grattacielo Pirelli”.

Nella lettera-appello infine i 14 rettori Lombardi dichiarano: “la presenza di Ema a Milano darebbe luogo a collaborazioni che consentirebbero alle università lombarde di mettere a disposizione di studenti e ricercatori nazionali e internazionali nuove iniziative di ricerca e formazione in linea con i più alti standard internazionali”.

Per saperne di più cliccare qui

Tags:
Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

ANVUR 2015-2019: UniSR tra le migliori università per ricerca e terza missione
Ateneo19 aprile 2022
ANVUR 2015-2019: UniSR tra le migliori università per ricerca e terza missione
UniSR tra gli Enti fondatori dell’Associazione APEnet
Ateneo13 aprile 2022
UniSR tra gli Enti fondatori dell’Associazione APEnet
FameLab Milano: aperte le iscrizioni al talent show internazionale della divulgazione
Ateneo04 aprile 2022
FameLab Milano: aperte le iscrizioni al talent show internazionale della divulgazione
Il secondo episodio del cartone “Leo e Giulia” spiega i vaccini anti-Covid ai più piccoli
Ateneo28 marzo 2022
Il secondo episodio del cartone “Leo e Giulia” spiega i vaccini anti-Covid ai più piccoli