Breakin’ Science: i ricercatori del San Raffaele portano la scienza nelle scuole

27 maggio 2019

Breakin’ Science è il progetto dell’Università Vita-Salute San Raffaele e dell’IRCCS Ospedale San Raffaele che porta la scienza nelle scuole!

Si è conclusa per quest’anno l’esperienza che ha condotto più di 30 ricercatori del San Raffaele in 18 classi di diversi istituti di Milano, raggiungendo più di 400 studenti delle scuole medie inferiori.

Breakin’ Science è introdotta da una breve presentazione che ripercorre alcuni concetti base di biologia della cellula, e dal gioco “indovina il ricercatore”, in cui i ragazzi hanno a disposizione alcuni indizi per indovinare l’ambito di studio dei ricercatori: a ciascuno viene poi lasciato spazio per raccontare in modo accessibile la propria ricerca. Gli studenti vengono successivamente suddivisi in gruppi per le attività pratiche: estrazione del DNA dalle cellule della mucosa della bocca, visione di cellule e tessuti al microscopio e utilizzo dell’apparato di elettroforesi per analizzare il DNA. I gruppi sono organizzati in modo da consentire a ciascuno di svolgere tutte le attività.

Al termine di questo primo anno, i feedback raccolti sono stati decisamente positivi: gli studenti sono stati affascinati e partecipi, pieni di domande e curiosità, i docenti interessati da questa scienza interattiva che integra e completa ciò che insegnano a scuola, i ricercatori felici di aver trasmesso ai ragazzi la passione e l’entusiasmo per il loro lavoro.

L’appuntamento è per l’anno prossimo, con nuove entusiasmanti attività!

Intanto non perdere le iniziative di public engagement di UniSR e OSR

Ti potrebbero anche interessare