Tutte le news

Assegnato al Rettore Prof. Enrico Gherlone il Premio Internazionale Bonifacio VIII

06 dicembre 2022
Premi e riconoscimenti

L’Accademia Bonifaciana – Associazione Culturale Onlus, ha insignito il professor Enrico Gherlone, Rettore dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, del Premio Internazionale Bonifacio VIII - Città di Anagni 2022 – XX edizione “…per una Cultura della Pace”.

La Cerimonia di consegna, presieduta da S.E. Rev. ma Mons. Salvatore (Rino) Fisichella, Prefetto del Dicastero della Nuova Evangelizzazione e Responsabile del Giubileo della Chiesa Cattolica del 2025, si è svolta il 3 dicembre 2022 a partire dalle ore 10:00 presso la storica Sala della Ragione del Comune di Anagni (Frosinone), alla presenza, tra gli altri, del Senato Accademico, del Presidente S.E. Mons. Enrico dal Covolo e dei membri del Comitato Scientifico, oltre ad Autorità Civili, Religiose, Politiche e Militari.

L’onorificenza è stata conferita al Rettore come “riconoscimento delle sue elevate capacità politiche, culturali, sociali, degne – si legge nell’istanza ufficiale – di un vero uomo di Stato”. Il professor Enrico Gherlone, infatti, è Magnifico Rettore dell’Università Vita-Salute San Raffaele, Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’ateneo, coordinatore del tavolo tecnico del Ministero della Salute relativo alle “indicazioni operative per l’attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19” satellite del CTS, membro dell’Osservatorio nazionale della formazione sanitaria specialistica del Ministero dell’Università e della Ricerca, Coordinatore del Tavolo tecnico del Ministero della Salute volto alla formazione, ricerca e programmazione dell’attività odontoiatrica e membro effettivo del Consiglio Superiore di Sanità.

Autore di 396 pubblicazioni, di cui 258 articoli con impact factor (impact factor totale di 595,636 punti, h-index 51, citazioni 7779), n. 6 a livello mondiale per l’implantologia a carico immediato, è un punto di riferimento nella ricerca traslazionale in Odontoiatria.

Il Premio Bonifacio VIII, nato in occasione del settimo centenario dello “schiaffo” e della morte del pontefice Benedetto Cajetani (1303 – 2003), è un evento dedicato al Papa Bonifacio che, con la creazione del primo Giubileo della storia della Cristianità, ha consegnato all’umanità un importante occasione di riflessione spirituale e di perdono. Un Premio unico nel suo genere, che unisce la perdonanza bonificiana al valore della Pace.

Le Edizioni precedenti hanno premiato eminenti personaggi della Chiesa, della società civile, politica, militare e scientifica. Il 1° ottobre 2003 il Premio fu consegnato a San Giovanni Paolo II.

 “È un onore ricevere un Premio dal così alto valore storico, culturale e simbolico, che vorrei idealmente condividere con il mio ateneo, l’Università Vita-Salute San Raffaele, eccellenza della didattica e della ricerca nel campo medico, psicologico e filosofico

- le parole di ringraziamento del Rettore Enrico Gherlone.

Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

UniSR un primato a livello mondiale
Premi e riconoscimenti05 giugno 2024
UniSR un primato a livello mondiale
Boletta e Iannacone vincitori di due ERC Advanced Grants
Premi e riconoscimenti11 aprile 2024
Boletta e Iannacone vincitori di due ERC Advanced Grants
Assegnato il finanziamento ERC Consolidator Grant al dott. Donato Inverso
Premi e riconoscimenti08 marzo 2024
Assegnato il finanziamento ERC Consolidator Grant al dott. Donato Inverso
Al Prof. Naldini il Phacilitate Lifetime Achievement Award 2024 per le terapie avanzate
Premi e riconoscimenti22 gennaio 2024
Al Prof. Naldini il Phacilitate Lifetime Achievement Award 2024 per le terapie avanzate