Tutte le news

Master in tecniche del Discorso Pubblico e Comunicazione d’Impresa: iscrizioni chiuse

18 settembre 2017
Post lauream

Crescere professionalmente passa oggi da un eccellente presidio della comunicazione, oltre che da un’ottima conoscenza delle proprie technicalities.

Il Master in  Tecniche del Discorso Pubblico e Comunicazione d’Impresa è la risposta a questa esigenza: obiettivi primari sono non solo l’acquisizione teorica di tecniche e di metodi, ma anche il conseguimento di uno sfondo culturale e intellettuale che consenta di collocare gli strumenti tipici dell’argomentazione in una visione più ampia e critica del mondo contemporaneo.

Frutto della partnership tra Università Vita-Salute San Raffaele e Mediaset, in particolare la testata all news TgCom24, prepara specialisti di elevato profilo professionale in grado di dominare in ogni aspetto tanto le tecniche oratorie classiche quanto i linguaggi e le forme della comunicazione moderna – scritta, orale, televisiva, multimediale.

Le docenze si terranno sia nelle aule dell’Università che negli studi televisivi di Mediaset e saranno condotte da professori della Facoltà di Filosofia, da giornalisti, da manager aziendali e professionisti della comunicazione, grazie alla partecipazione attiva delle aziende partner.

Le iscrizioni resteranno aperte fino al 30 settembre, vi aspettiamo!

Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

Professioni Sanitarie. In UniSR tre Master per ridefinire la carriera
Post lauream05 gennaio 2021
Professioni Sanitarie. In UniSR tre Master per ridefinire la carriera
Studenti UniSR primi nella classifica delle Università nel concorso per entrare in Specialità
Ateneo31 dicembre 2020
Studenti UniSR primi nella classifica delle Università nel concorso per entrare in Specialità
Sapori e relazioni: il master in Filosofia del cibo e del vino organizza un Webinar
Eventi22 dicembre 2020
Sapori e relazioni: il master in Filosofia del cibo e del vino organizza un Webinar
#AlumniSR Andrea Fava: innovazione e fake news
Post lauream18 novembre 2020
#AlumniSR Andrea Fava: innovazione e fake news