Tutte le news

Pansodia: un’"ode globale" che emerge dalla pandemia. Partecipano i nostri Proff. Tagliapietra e Donà

28 aprile 2020
Filosofia

Il 30 Aprile è la giornata che UNESCO ha voluto per celebrare il Jazz come patrimonio mondiale dell’umanità, non solo come forma d’arte, ma come insieme di valori altamente significativi.
Pansodia è l'omaggio dell'Università di Padova al jazz come modo di vivere insieme questo tempo presente

Sarà una jam session contemporanea ed estemporanea, fatta di frammenti, improvvisazioni, flashback e proiezioni: note, parole, immagini, movimenti, fermati in piccoli video prodotti tra le pareti domestiche da tutte le persone che hanno aderito a questa iniziativa.

Cosi’ il Prof. Tagliapietra ci apre una finestra particolare sul mondo del jazz.

Il jazz è libertà, è forse la forma d'arte più libera, e insieme l'espressione di un grande rispetto e di una grande pazienza nei confronti della voce degli altri. Due qualità fondamentali nella pandemia che stiamo vivendo. Credo che jazz siano anche le conversazioni umane, quando ascoltiamo i nostri interlocutori e le parole ci portano assieme dove mai avremmo previsto di arrivare. Il bello è che ci arriviamo assieme e che, in questo modo, abbiamo ragione assieme. Per questo il jazz ha molto da insegnare anche alla filosofia"

I nomi di tutti le persone partecipanti sono online alla pagina Facebook https://www.facebook.com/InternationalJazzDayPadova2020/

Quest’anno viene presentata con uno streaming live di 24 ore sul canale YouTube dell’Università di Padova

IntJazzDay2020_locandina (1)
Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

L’Europa e il climate change: giornata di studi a Palazzo Arese Borromeo
Ateneo10 settembre 2020
L’Europa e il climate change: giornata di studi a Palazzo Arese Borromeo
Open Day Filosofico UniSR: 15 settembre!
Filosofia06 agosto 2020
Open Day Filosofico UniSR: 15 settembre!
Empatia in tempo di crisi: quali effetti possiamo vedere nella situazione attuale?
Filosofia04 agosto 2020
Empatia in tempo di crisi: quali effetti possiamo vedere nella situazione attuale?
Vivere l’ambiente universitario a 360 gradi da casa: è stato possibile e stimolante!
Ateneo03 agosto 2020
Vivere l’ambiente universitario a 360 gradi da casa: è stato possibile e stimolante!