Tutte le news

UniSR nel team vincitore del bando AXA per la ricerca su Covid-19

09 luglio 2020
Premi e riconoscimenti

Sono dieci i progetti finanziati in tutto il mondo dall’AXA Research Fund, nell’ambito della call straordinaria “Mitigating risk in the wake of the Covid-19 Pandemic” per la ricerca su COVID-19.

Unico italiano quello presentato dal consorzio formato dagli Atenei milanesi Università Vita-Salute San Raffaele e Università Bocconi, dell’Università degli Studi dell’Insubria e dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, dal Sistema Sanitario Nazionale e coordinato dall’Università di Genova.

Nei prossimi 18 mesi, obiettivo del progetto sarà quello di analizzare l’impatto che le misure di contenimento adottate durante l’emergenza Covid-19, il cosiddetto lockdown, hanno avuto sul benessere psichico e sociale della popolazione italiana, con particolare riferimento agli anziani e ai soggetti vulnerabili.

Un team multidisciplinare di esperti con competenze cliniche, epidemiologiche ed economiche che collaborerà all’analisi di grandi basi dati al fine di quantificare gli effetti diretti e indiretti che la pandemia da Covid-19 ha avuto e avrà sugli stili di vita, sui fattori di rischio comportamentali e sulla salute mentale delle categorie più a rischio.

Commenta la Prof.ssa Anna Odone, Associato di Igiene generale presso l'Università Vita-Salute San Raffaele e docente presso la Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva UniSR:

“Siamo molto soddisfatti per questo ulteriore traguardo che ci permetterà di lavorare sugli aspetti di sanità pubblica legati all’emergenza COVID-19 nel medio e lungo periodo, in maniera sinergica e complementare anche con gli altri progetti finanziati dalla Commissione Europea e dalla Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia”.

Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

#TalentiUniSR: Giacomo Gorini
Premi e riconoscimenti16 luglio 2020
#TalentiUniSR: Giacomo Gorini
#TalentiUniSR: Samuele Ferrari
Premi e riconoscimenti01 luglio 2020
#TalentiUniSR: Samuele Ferrari
Andrea Vanzulli, studente UniSR, secondo italiano al mondo a ricevere la Harvard HIP Scholarship
Premi e riconoscimenti29 giugno 2020
Andrea Vanzulli, studente UniSR, secondo italiano al mondo a ricevere la Harvard HIP Scholarship
Ricerca UniSR approfondirà lo studio delle plasmacellule nell’amiloidosi sistemica
Premi e riconoscimenti22 giugno 2020
Ricerca UniSR approfondirà lo studio delle plasmacellule nell’amiloidosi sistemica