Tutte le news

Il progetto europeo PATTERN per una ricerca aperta e responsabile

18 luglio 2023
Ricerca

PATTERN è un progetto finanziato nell'ambito di Horizon Europe, il programma quadro per la ricerca e l’innovazione dell’Unione europea, valido per il periodo 2021-2027.
PATTERN ha un budget complessivo di circa 3,5 milioni di euro e una durata di 3,5 anni: è iniziato il 1° gennaio 2023 e si concluderà il 30 giugno 2026.

Promuovere la Responsible Research and Innovation

PATTERN si concentra sulla RRI e sulla scienza aperta. Secondo la definizione della Commissione Europea, la ricerca e l'innovazione responsabile (Responsible Research and Innovation, RRI) è un approccio che anticipa e valuta le potenziali implicazioni e le aspettative della società in materia di ricerca e innovazione, con l'obiettivo di promuovere la progettazione di una ricerca e di un'innovazione inclusive e sostenibili. La RRI implica che gli attori della società (ricercatori, cittadini, responsabili politici, imprese, organizzazioni del terzo settore, ecc.) collaborino durante l'intero processo di ricerca e innovazione per allineare meglio sia il processo che i suoi risultati ai valori, alle esigenze e alle aspettative della società. La scienza aperta, o Open Science, è un approccio al processo scientifico basato sulla condivisione tempestiva di risultati, dati, strumenti, protocolli.

L'obiettivo generale di PATTERN è promuovere la Open RRI, attraverso lo sviluppo e l’erogazione di attività di formazione per i ricercatori in tutte le fasi della loro carriera. Le attività di formazione mireranno, a loro volta, a rafforzare le competenze trasversali dei ricercatori e ad avviare un processo trasformativo e innovativo all’interno degli enti di ricerca, al fine di migliorare la qualità e la riproducibilità della loro ricerca. Inoltre, la formazione svilupperà la capacità dei ricercatori di affrontare sfide sociali, migliorando così le interazioni tra scienza e società.

PATTERN kick-off meeting

Il consorzio di PATTERN

Il consorzio di PATTERN si compone di 14 partner beneficiari e 5 enti affiliati provenienti da 13 paesi diversi. Il coordinatore è l’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE). In generale, tutti i partner coinvolti nel progetto hanno una profonda conoscenza ed esperienza di Open RRI.

Le attività di formazione

Nel contesto di Open RRI sono state identificate otto competenze trasversali, su cui saranno incentrate le attività di formazione:

  • Accesso aperto (Open Access)
  • Gestione dei dati secondo i principi FAIR
  • Scienza partecipativa (Citizen Science)
  • Questioni di genere, non discriminazione e inclusione nella ricerca
  • Integrità della ricerca
  • Disseminazione e sfruttamento dei risultati di ricerca
  • Comunicazione della scienza
  • Management e leadership

Il piano di lavoro di PATTERN consiste in attività specifiche e interconnesse, articolate in quattro fasi, in cui UniSR sarà coinvolta a diversi livelli:

  1. Analisi e mappatura dello stato dell'arte delle opportunità di apprendimento per i ricercatori su Open RRI e consolidamento delle conoscenze. UniSR sta partecipando attivamente alla mappatura dei corsi già esistenti sulle otto competenze.
     
  2. Sviluppo di corsi formativi sulle otto competenze delineate e della piattaforma online per la fruizione dei corsi (aperta a tutti). UniSR è leader tematico e responsabile per i corsi che verranno sviluppati su integrità della ricerca e sulle questioni di genere, non discriminazione e inclusione nella ricerca; UniSR parteciperà inoltre alla stesura dei moduli su Management e leadership.
     
  3. I corsi sviluppati nella seconda fase verranno testati con le organizzazioni pilota di PATTERN. UniSR sarà l’organizzazione pilota per corsi dedicati a studenti di master e di dottorato e ricercatori post-doc per le seguenti tematiche: Citizen Science; Questioni di genere, non discriminazione e inclusione nella ricerca; Integrità della ricerca; Disseminazione e sfruttamento dei risultati di ricerca; Comunicazione della scienza.
     
  4. Sviluppo di una serie di raccomandazioni e linee guida rivolte alle autorità e alle istituzioni responsabili della formazione dei ricercatori, grazie all’esperienza maturata col progetto PATTERN. UniSR è coinvolta nel delineamento di tali raccomandazioni e policy, a livello nazionale e internazionale.

L’impegno di UniSR

L’impegno di UniSR verso la Open RRI con il progetto PATTERN si inserisce in un piano di più ampio respiro: nel 2021 si è avviato in UniSR un importante cambiamento organizzativo, con la creazione di un'Area completamente nuova dedicata allo Sviluppo della Ricerca con lo scopo di realizzare iniziative strategiche innovative a sostegno delle eccellenze della ricerca UniSR e contribuire alla competitività dell'Ateneo, con particolare attenzione verso le competenze trasversali (cross-cutting issues) e, appunto, l’RRI.

Progetto Pattern: contatti e informazioni

Lo sviluppo del progetto PATTERN può essere monitorato tramite i suoi canali online:

https://www.pattern-openresearch.eu/

https://twitter.com/PatternEU

https://www.linkedin.com/company/patterneu/

Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

Dottorati UniSR 2024-2025
Ricerca10 luglio 2024
Dottorati UniSR 2024-2025
Il San Raffaele assume la Presidenza di EUHA per i prossimi 6 mesi
Premi e riconoscimenti17 giugno 2024
Il San Raffaele assume la Presidenza di EUHA per i prossimi 6 mesi
Identificata per la prima volta una terapia per prevenire l’insufficienza renale acuta
Ricerca12 giugno 2024
Identificata per la prima volta una terapia per prevenire l’insufficienza renale acuta
Boletta e Iannacone vincitori di due ERC Advanced Grants
Premi e riconoscimenti11 aprile 2024
Boletta e Iannacone vincitori di due ERC Advanced Grants