Tutte le news

Plenary Lecture: “Brain morphometry using diffusion MRI”

05 dicembre 2018
Medicina

Nell’ambito delle Plenary Lectures del San Raffaele sarà ospite il Prof. Carlo Pierpaoli (Quantitative Medical Imaging Laboratory NIH, Bethesda – USA).

11 Dicembre 2018
Martedì – 3.00 pm
AULA SANT’IRENEO

“Brain morphometry using diffusion MRI”

Host:

Antonella Castellano

 

Per maggiori informazioni sull’attività di ricerca del Prof. Pierpaoli clicca qui.

La locandina è disponibile a questo link.

Nell’ambito delle Plenary Lectures del San Raffaele sarà ospite il Prof. Carlo Pierpaoli (Quantitative Medical Imaging Laboratory NIH, Bethesda – USA).

11 Dicembre 2018
Martedì – 3.00 pm
AULA SANT’IRENEO

“Brain morphometry using diffusion MRI”

Host:

Antonella Castellano

 

Per maggiori informazioni sull’attività di ricerca del Prof. Pierpaoli clicca qui.

La locandina è disponibile a questo link.

Nell’ambito delle Plenary Lectures del San Raffaele sarà ospite il Prof. Carlo Pierpaoli (Quantitative Medical Imaging Laboratory NIH, Bethesda – USA).

11 Dicembre 2018
Martedì – 3.00 pm
AULA SANT’IRENEO

“Brain morphometry using diffusion MRI”

Host:

Antonella Castellano

 

Per maggiori informazioni sull’attività di ricerca del Prof. Pierpaoli clicca qui.

La locandina è disponibile a questo link.

Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

Ferreri e Ponzoni “World Expert” di linfomi secondo l’autorevole tool Expertscape
Premi e riconoscimenti24 settembre 2020
Ferreri e Ponzoni “World Expert” di linfomi secondo l’autorevole tool Expertscape
Al San Raffaele il primo intervento al mondo al cervello con un robotiscopio
Ricerca22 settembre 2020
Al San Raffaele il primo intervento al mondo al cervello con un robotiscopio
Test diagnostici rapidi contro Covid-19: UniSR partner del progetto CORONADX
CoVid-1922 settembre 2020
Test diagnostici rapidi contro Covid-19: UniSR partner del progetto CORONADX
#backtogether Riconoscenza e orgoglio hanno accompagnato Filippo fino alla Laurea
Ateneo14 settembre 2020
#backtogether Riconoscenza e orgoglio hanno accompagnato Filippo fino alla Laurea