Tutte le news

I Proff. Ponzoni, Dagna e Ghia tra gli autori di un volume edito dall’OMS

10 gennaio 2019
Medicina

Il Professor Maurilio Ponzoni, Associato di Anatomia Patologica e il Professor Lorenzo Dagna, Associato di Medicina Interna ed il Professor Paolo Ghia, Ordinario di Oncologia Medica presso la Facoltà di Medicina dell’Università Vita-Salute San Raffaele, sono fra gli Autori del prestigioso volume edito dalla Organizzazione mondiale della Sanità (OMS) sulla Classificazione dei tumori linfoidi ed emopoietico.

Gli Autori del volume provengono da ogni continente e quelli italiani rappresentano una frazione estremamente ridotta di essi. Vista la notevole risonanza, la richiesta e l’utilizzo, il testo, stampato in oltre 15000 copie, è attualmente già in fase di ristampa. Il libro è un manuale di riferimento a livello mondiale cui tutti gli specialisti dei settori dell’Ematopatologia, dell’Anatomia Patologica, dell’Oncologia e dell’Ematologia si riferiscono per la diagnosi delle neoplasie ematologiche. Il Prof. Ponzoni è risultato inoltre Coautore di una porzione inerenti i linfomi nel contesto di un altro volume, sempre edito dall’OMS, che fissa i criteri diagnostici per i tumori della Cute.

Commentano i tre docenti:

L’essere stati coinvolti in qualità di autori nella realizzazione di queste opere è per noi fonte di orgoglio e sottolinea ulteriormente il ruolo di rilievo che la nostra Istituzione ha nel panorama scientifico internazionale
Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

Chirurgia del pancreas: la mortalità operatoria in molti ospedali è troppo alta
Ricerca06 luglio 2020
Chirurgia del pancreas: la mortalità operatoria in molti ospedali è troppo alta
Editing genetico: una nuova strategia per migliorarne efficienza e precisione
Ricerca30 giugno 2020
Editing genetico: una nuova strategia per migliorarne efficienza e precisione
Andrea Vanzulli, studente UniSR, secondo italiano al mondo a ricevere la Harvard HIP Scholarship
Premi e riconoscimenti29 giugno 2020
Andrea Vanzulli, studente UniSR, secondo italiano al mondo a ricevere la Harvard HIP Scholarship
Alla dott.ssa Agosta il premio European Young Researcher della Fondation Recherche Alzheimer
Premi e riconoscimenti18 giugno 2020
Alla dott.ssa Agosta il premio European Young Researcher della Fondation Recherche Alzheimer