Tutte le news

Impegno, passione e cooperazione: gli Auguri di Buona Pasqua del Rettore

06 aprile 2020
Ateneo

Carissimi,
in questo periodo, nonostante il lockdown, tutti i servizi amministrativi UniSR sono a disposizione di docenti e studenti per continuare l’attività
didattica: UniSR non si ferma e ci siamo adattati tutti ad un modo diverso di vivere la vita universitaria nel rispetto e nella garanzia di sicurezza e sanità pubblica.

Il nostro Rettore, impegnato come tutti in prima fila, ci vuole sostenere in questo periodo di intensa e  diffusa attività per essere pronti a ripartire:

“Cari Studenti, Docenti, Staff,
 
l’emergenza che stiamo affrontando ha rivoluzionato le vite di tutti noi, obbligandoci a cambiare le nostre abitudini e, al tempo stesso, a sperimentare nuovi modelli operativi in tutti gli ambiti dell’esperienza universitaria, riuscendo a garantire la continuità delle attività didattiche, in distance learning, e dei servizi amministrativi.
Questo non sarebbe stato possibile senza l’impegno, la passione e la cooperazione di ognuno di voi e per questo vi ringrazio.


In attesa di vedervi presto tra i corridoi e le aule del nostro campus, colgo l’occasione per farvi i miei migliori auguri per una buona Pasqua.”
 

Ricordiamo a tutti che ogni cambiamento organizzativo e gestionale sarà come sempre comunicato su tutti i nostri canali, istituzionali interni (intranet) ed esterni (sito e social) e tramite le proprie segreterie didattiche, per restare sempre informati.

Una serena Pasqua a tutti
 

Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

Partecipa alla Open Week UniSR: 6-11 febbraio 2021
Ateneo06 febbraio 2021
Partecipa alla Open Week UniSR: 6-11 febbraio 2021
Winter School in Data Journalism: 25 Febbraio-19 Marzo 2021
Ateneo25 gennaio 2021
Winter School in Data Journalism: 25 Febbraio-19 Marzo 2021
Verso Erasmus+ 2021/2027!
Ateneo21 gennaio 2021
Verso Erasmus+ 2021/2027!
Studenti UniSR primi nella classifica delle Università nel concorso per entrare in Specialità
Ateneo31 dicembre 2020
Studenti UniSR primi nella classifica delle Università nel concorso per entrare in Specialità