Tutte le news

#backtogether Superare un periodo di incertezze dando il meglio di noi!

27 agosto 2020
Ateneo

Marianna, laureata a novembre 2019 in Infermieristica, da febbraio lavora in malattie infettive al San Raffaele Turro, vivendo in prima linea l’emergenza. La preparazione acquisita e il supporto di ex professori e colleghi l’hanno supportata in tutti i momenti, consolidando le basi acquisite.

Per noi neolaureati la prima esperienza lavorativa è stata una grande sfida in quanto la maggior parte di noi, affiancata da infermieri più esperti, si è trovata ad operare in un reparto Covid.

Le basi formative che durante i tre anni di studio abbiamo acquisito attraverso lezioni e tirocini sono state fondamentali; ci hanno consentito di affrontare con gli strumenti adatti questo periodo di emergenza in cui ci siamo trovati catapultati nella realtà lavorativa di tutti i giorni.

Non è mancato il supporto da parte dei professori che qualche mese prima avevamo lasciato. Si sono preoccupati di sapere come stava andando, offrendoci anche la possibilità di effettuare dei colloqui individuali attraverso le modalità telematiche consentite.

In conclusione, posso affermare che quello vissuto è stato un periodo pieno di incertezze e paure; ma la formazione che abbiamo ricevuto in università, accompagnata dal supporto di infermieri con più esperienza di noi, ci ha aiutato ad affrontare tutto questo dando il meglio di noi e ha consolidato le basi acquisite nel triennio.

Condividi l'articolo

Ti potrebbero anche interessare

#AlumniSR Federico Pennestrì: Internet e salute mentale
Ateneo26 febbraio 2021
#AlumniSR Federico Pennestrì: Internet e salute mentale
Continuano online, i Gender Lunch Seminars: 15 e 18 marzo 2021 i prossimi incontri
Ateneo18 febbraio 2021
Continuano online, i Gender Lunch Seminars: 15 e 18 marzo 2021 i prossimi incontri
Verso Erasmus+ 2021/2027!
Ateneo12 febbraio 2021
Verso Erasmus+ 2021/2027!
Innovazione in UniSR con la quinta edizione del Master
Filosofia01 febbraio 2021
Innovazione in UniSR con la quinta edizione del Master "Cibo e vino". Iscrizioni ancora aperte