Bussi Mario DocenteMedicineMED/31 - Straordinario

Biografia

Biografia

Data di nascita

Torino 20/12/1952

ESPERIENZA LAVORATIVA

Ha espletato la propria attività, senza alcuna soluzione di continuità presso le Divisioni Universitarie di ORL dell’Università di Torino, con le seguenti qualifiche:

Borsista Universitario (dal 1978 al 1980),

Assistente Ospedaliero (dal 1980 al 1982),

Ricercatore Universitario Confermato (dal 1982 al 1992),

Professore Associato di Otorinolaringoiatria presso l’Università degli studi di Torino dal 1992 al 31 gennaio 2002.

Dal 1° Febbraio 2002 Direttore della Unità Operativa di Otorinolaringoiatria dell’I.R.C.C.S. S. Raffaele di Milano.

Dal 1° Febbraio 2002 al 18 Febbraio 2004 Professore Associato di Otorinolaringoiatria, dell’Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano.

Dal 18 Febbraio 2004 al 1° Marzo 2007 Professore Straordinario di Otorinolaringoiatria dell’Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano.

Dal 1° Marzo 2007 Professore Ordinario di Otorinolaringoiatria dell’Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano.

Dall’Anno Accademico 2004-2005 Direttore della Scuola di Specializzazione in Otorinolaringoiatria dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Laurea in Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Torino, 1977, con la votazione di 110/110 e Lode.

Specializzazione in Otorinolaringoiatria e Patologia Cervico-Facciale, Università degli Studi di Torino, 1980, con la votazione di 70/70 e Lode.

Diploma Universitario in “Chirurgie Maxillo-Faciale et Chirurgie réparatrice de la Face” , Université Paris VI (Univ. Pierre et Marie Curie), Parigi, 1986.

Idoneità a Primario in Otorinolaringoiatria nel 1987.

Periodi di frequenza e studio presso centri Ospedalieri e Universitari del Nord-America e della Francia (fra i quali si ricordano lo Straith Memorial Hospital di Detroit, il Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York, il Manhattan Eye, Ear and Throat Hospital di New York, l’Institute of Aesthetic Plastic Surgery di Atlanta, l’ Institut Gustave Roussy di Parigi). Ha svolto ricerche in vari settori della specialità, ma in particolar modo orientate allo studio dei tumori della testa e del collo, alla loro chirurgia demolitiva e plastico ricostruttiva, ai problemi immunitari ORL (nella oncologia distrettuale, nell’anello di Waldeyer, nelle vie aeree superiori), alla psicooncologia.

PRIMA LINGUA Italiano

ALTRE LINGUE Inglese, Francese

CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE

La sua esperienza chirurgica documentata, condotta presso la Clinica ORL dell’Università di Torino e poi presso l’IRCCS S. Raffaele di Milano, consta di oltre 11.000 interventi, di cui oltre 9.000 eseguiti come primo operatore.

Aree di ricerca

  1. Immunologia dei tumori. Dal 1976 ad oggi ha svolto ricerche di Immunologia applicata in Oncologia, con particolare riferimento al controllo della crescita neoplastica nei pazienti portatori di carcinoma laringeo. Su questi argomenti ha collaborato a progetti finalizzati CNR, oltre che a progetti di ricerca con finanziamento c.d. “40%” e “60%”.
  2. Immunologia dell’anello di Waldeyer. Un primo settore di ricerca riguarda la produzione di IgA di secrezione nel secreto nasale, tracheale e salivare e la messa a punto di nuove metodologie di dosaggio delle stesse. Un secondo settore riguarda la caratterizzazione fenotipica e funzionale dei linfociti nella fisio-patologia tonsillare.
  3. Fisiopatologia nasale I filoni di ricerca a riguardo concernono le possibilità di monitoraggio immunitario e funzionale delle alte vie respiratorie, con particolare attenzione alle modificazioni pre-neoplastiche e tumorali.
  4. Oncologia della testa e del collo. Particolare attenzione è stata dedicata allo studio dei fattori prognostici nei pazienti oncologici, così come ad aspetti funzionali dei pazienti sottoposti a chirurgia, e, più in dettaglio, allo studio ed alle possibili evoluzioni delle tecniche ricostruttive necessarie dopo chirurgia demolitiva della testa e del collo. Sull’argomento è stato invitato a tenere una lezione magistrale al III International Congress of Maxillo-Facial Prosthetics
  5. Psicooncologia L’indagine, svolta in parte sotto l’egida del CNR, riguarda prevalentemente le alterazioni psicocomportamentali in pazienti sottoposti a chirurgia altamente demolitiva della testa e del collo.
  6. Implicazioni funzionali ed estetiche della chirurgia delle cavità paranasali e della piramide nasale.

E’ stato Responsabile Scientifico del contratto CNR-ACRO. Sottoprogetto 12 “Ricostruzioni maggiori in oncologia della testa e del collo: aspetti clinici ed immunologici di auto- ed allo- innesti di mucosa coltivata”.

Ha partecipato ai progetti finalizzati CNR “Controllo della crescita neoplastica”, sottoprogetto “Meccanismi di riconoscimento e di reattività immunitaria verso i carcinomi laringei. Possibilità di utilizzazione clinica dei dati biologici” e “Uso locoregionale dell’Interleuchina-2 ricombinante (r-IL-2) nel trattamento integrato dei carcinomi del cavo orale e dell’orofaringe”.

E’ stato responsabile del Progetto Finalizzato regionale “Studio di possibili alterazioni morfo-funzionali della mucosa naso-sinusale in soggetti a rischio neoplastico per esposizione lavorativa a polveri di legno”

ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE

E’ autore di 300 pubblicazioni scientifiche di cui:

Abstracts di Comunicazioni a Congressi Nazionali e Stranieri: 128

Pubblicazioni su Riviste Italiane e Straniere: 115

Capitoli di Libri e relazioni Ufficiali: 57

Il titolare del presente curriculum vitae, pubblicato online sul portale www.unisr.it, è garante in via esclusiva della correttezza e della veridicità dei dati e delle informazioni in esso riportate e del loro eventuale e puntuale aggiornamento. Egli è dunque il diretto ed unico responsabile dei contenuti indicati nei propri curricula.